La "attenzione" per il cliente da parte di TRE Italia


Buongiorno,

ho un contratto in abbonamento 3 “TuaExecutive” da 2 anni. In quest’ultimo anno tale abbonamento mi ha solo causato problemi.

Al momento della sottoscrizione del contratto avevo specificato che il mio metodo di pagamento era tramite carta di credito a me intestata.

I problemi sono nati quando circa un anno fa mi è arrivato un primo SMS da parte di 3 Italia che affermava che il mio metodo di pagamento non risultava valido e che avrei dovuto mandare un fax entro 5 giorni, ad un numero da loro specificato, per evitare la sospensione del servizio di chiamate (in uscita) e di SMS (in entrata e in uscita). Tale fax doveva contenere: fotocopia di carta d’identità, fotocopia carta di credito e autorizzazione al pagamento della fattura. Ho così mandato il fax completo per evitare la sospensione chiedendo inoltre chiarimenti da parte di 3. Nessun chiarimento mi è stato dato.
Dopo 1 mese mi è arrivato lo stesso SMS e io ho mandato lo stesso fax chiedendo chiarimenti. Nessun chiarimento mi è stato dato.
Ho così deciso di contattare il servizio clienti. L’operatore che mi ha risposto mi ha detto che il problema era che la carta di credito rifiutava il pagamento. Ho così chiamato la società emittente la mia carta di credito chiedendo loro spiegazioni. Nessun pagamento era mai stato rifiutato.
Ho così chiamato di nuovo il servizio clienti 3 al 133 spiegando loro cosa mi avevano detto.
L’operatore molto sgarbatamente mi ha detto che il problema che lui poteva constatare era il rifiuto del pagamento della carta di credito. Ho chiesto di parlare con qualcun’ altro che mi sapesse spiegare cosa stesse succedendo visto che chiaramente non era quello il problema. L’operatore mi ha messo in attesa e dopo circa 2 minuti è caduta la linea. Questa farsa si è ripetuta diverse volte.
L’operatore mi metteva in attesa e poi cadeva la linea.
Non riesco più a credere che sia soltanto una coincidenza. Società della dimensione e dell’importanza di 3 dovrebbero monitorare molto meglio il loro servizio clienti. Altre società registrano le chiamate al servizio clienti per controllare la cortesia e la validità del servizio clienti. 3 Italia non lo fa assolutamente, il trattamento a me riservato da diversi operatori è stato assolutamente inaccettabile. Questo è accaduto circa un anno fa. Avevo comunque il telefono attivo e non avevo intenzione di prendere provvedimenti.

L’SMS, da parte di 3 che richiedeva l’invio del fax per evitare la sospensione del servizio, ha però iniziato ad arrivare sempre più spesso. Dapprima ogni mese fino a ogni 10-15 giorni di quest’estate. Il problema che ancora non capisco è la richiesta di pagamento ogni 15 giorni. Il mio contratto prevede il pagamento di fatture bimestrali ma loro richiedevano il pagamento ogni 15 giorni. Incredibilmente scandaloso. Io continuavo a mandare lo stesso identico fax.

Una volta mi trovavo all’estero e non ho potuto inviare il fax. Il telefono mi è stato disattivato e per riattivarlo ho dovuto aspettare 3 giorni. Il problema era secondo loro il rifiuto della carta di credito di accettare il pagamento. Accertato che il problema non era quello, ho chiesto spiegazioni da qualcuno che me le sapesse dare. Richiesta effettuata tramite mail e al 133 servizio clienti. Nessuno mi ha dato chiarimenti. Trovammo allora un compromesso effettuando il pagamento tramite bollettino postale fino a una regolarizzazione della posizione. Nessuno però mi ha poi detto come regolarizzarla.

Nonostante ciò l’SMS ha continuato ad arrivare e io continuavo a mandare fax. Nessuno riusciva a dirmi come regolarizzare la mia posizione. Per tutta l’estate la stessa storia è andata avanti fino a quando un operatore della H3G, società che per conto di 3 Italia si occupa del recupero crediti, mi ha chiamato (circa 20 giorni fa), affermando che risultava loro una fattura non pagata risalente al bimestre Maggio-Giugno per un ammontare di 151 €.
Cosa che mi è parsa subito anomala visto che il canone mensile è di 99 €.
Le fatture generalmente variano tra i 180€ e 210€. Pensai che i 151 erano il risultato di uno sconto sul canone dato da un’offerta che mi era stata fatta. Sconto di 10€ mensili per i restanti mesi in abbonamento (cioè fino a Settembre 2007). Tale offerta sembra però esser stata applicata al solo bimestre Maggio-Giugno perché l’altra fattura Luglio-Agosto ammontava a un importo ben più alto.
Ho effettuato il pagamento tramite bollettino ma il telefono mi è stato comunque disattivato una settimana fa. Sono rimasto 3 giorni con il servizio sospeso così ho così chiamato per l’ennesima volta il 133 e ho inserito gli estremi del pagamento da me effettuato, processo assolutamente inutile visto che sta a loro controllare il ricevuto pagamento. Il telefono mi è stato riabilitato 15 ore più tardi. Pensavo fosse finita qui invece questa mattina il servizio mi è stato di nuovo sospeso. Ho chiamato il 133 per spiegazioni ma l’operatore ancora una volta in maniera sgarbata mi ha chiesto di rimanere in linea perché a lei risultava che il mio metodo di pagamento non fosse valido. Naturalmente la linea è caduta 2 minuti più tardi. Sarà un caso?

Oltre al costo per l’invio dei circa 10 fax, il costo per le chiamate effettuata durante il periodo di sospensione del servizio e le opportunità da me perse (visto che il telefono mi occorre per lavoro), la cosa inaccettabile è l’ inutile e soprattutto scortese modo di rispondere degli operatori del servizio clienti 133 di 3. Sono stufo di inviare fax e non ricevere chiarimenti, sono stufo di avere il telefono sospeso. Dal mio punto di vista 3 Italia non è una società che ha a cuore la fidelizzazione del cliente e ha un modo di gestire i loro servizi assolutamente irrazionale per una società di telefonia.

Vorrei procedere con la contestazione per Interruzione di servizio. Vorrei avere chiarimenti sulle procedure da seguire.

Grazie.

Cordiali saluti.

Marco Paoletti

  • Alex Phoneix

    scusa ho visto che la discussione è del 2007….se ti può “consolare” ad oggi ci sono gli stessi problemi….ho rischiato di picchiare un agente della tre che faceva pubblicità l’altro ieri!!!!
    voleva propormi un nuovo abbonamento…..