TIM offerta "affare fatto Gold"

In data 20/07/07 sono stata contattata da una operatrice TIM (Sig.ra Maria 17) per una proposta di telefonia mobile per le aziende.

Il pacchetto proposto “TIM AFFARE FATTO GOLD” illustratomi a mezzo fax prometteva quanto segue:

  • attivazione di almeno due linee in abbonamento sul profilo suddetto
  • canone di abbonamento mensile per linea a 0 euro
  • tariffazione al secondo
  • senza scatto alla risposta
  • contributo di Euro 0,10 al minuto verso tutti i gestori mobili e fissi
  • rimborso della tassa di concessione governativa
  • rimborso delle eventuali penali (per recesso da anticipato da altri operatori) fino ad un max di 300 Euro
  • terminali in omaggio

In data 6/09/07 abbiamo trasmesso a TIM la richiesta del rimborso della penale che abbiamo dovuto pagare a “TRE” per aver rescisso il contratto. Un totale di Euro 475,87. Non abbiamo mai avuto risposta.

Al ricevimento della prima fattura di TIM (in data 14/8/07) abbiamo avuto l’amara sorpresa di scoprire che

– ci veniva addebitato un “canone di noleggio/assistenza apparati” (i famosi terminali in omaggio) di Euro 23,50 + IVA al bimestre

– ci veniva addebitata la tassa di concessione governativa per i bimestri lug/ago e sett/ott per un totale di Euro 103,28

– non ci veniva decurtato nulla quale rimborso della penale

Pertanto a fronte di un traffico telefonico di pochi euro ci siamo ritrovati a pagare costi fissi per oltre 125,00 Euro.

Abbiamo pagato la fattura e subito contestato per raccomandata il contratto e dato disdetta.

In data 8/11/07, abbiamo ricevuto un altra fattura di TIM. Altra amara sorpresa!

La fattura ammonta a ben 762,35 Euro per consumi di traffico dal 1° agosto al 18 settembre!!!! Consumi assolutamente ASSURDI per i nostri standard in quanto cifre del genere non le spendiamo nemmeno in sei mesi!

Eseguito un controllo accurato sulla fattura abbiamo scoperto tariffe al minuto che vanno da 0,87 a oltre 2,23 Euro AL MINUTO!!!!!

Siamo stanchi di essere presi in giro da proposte truffaldine! Abbiamo contestato e respinto la suddetta fattura a mezzo raccomandata e chiesto che ci vengano date spiegazioni.

Siamo a chiedere il Vostro aiuto. Come dobbiamo comportarci a questo punto?

Grazie e cordiali saluti

Nautica Centro Servizi s.r.l.

Eleonora Scali – Amministratore Unico

Technorati Tag: ,