AIUTO

Sinceramente…… ho poca fiducia nella giustizia italiana………. pensare che venga presa in considerazione anche questa mail, credo sia un’utopia ma si dice che la speranza sia l’ultima a morire (tra poco morirà anche quella).

Ho firmato un contratto preliminare di aquisto per un immobile dopo essere stato riempito di baggianate dal venditore (STEFANO & CLAUDIA s.r.l. con sede in Correggio – RE – Corso Mazzini n°14, legalmente rappresentata da Santachiara Sergio)!!!

Sapete meglio di me che è un buon trucco per convincere il compratore ad acquistare e, purtroppo, con me ci sono riusciti benissimo!!!!

L’immobile è stato iniziato nel 2005 (credo a marzo 2005) ma io ho firmato a maggio 2007.

Ora mi ritrovo a combattere con la parte promittente perchè mi vogliono rifilare dei serramenti vecchi quanto l’immobile da me “acquistato” e non è nemmeno del materiale menzionato sul capitolato!!!!

Ci siamo rivolti ad un avvocato e dopo aver inviato una lettera, ci siamo sentiti rispondere che il materiale fornito, è migliore di quello preteso (scritto e firmato sul capitolato). La legge italiana prevede che la parte promittente possa rifilarmi materiale VECCHIO di 2 anni ½ ed abbandonato in un capannone senza che nessuno mai abbia fatto interventi di manutenzione!!!!!

Se riescono a dimostrare che il materiale è uguale o migliore (asseriscono che l’ABETE è migliore del PINO DI SVEZIA), LA LEGGE ITALIANA permette loro di poter installare materiale VECCHIO a discapito del malcapitato compratore!!!!

La LEGGE ITALIANA permette loro anche di FARMI PAGARE L’INTERO IMPORTO QUALORA VOLESSI CAMBIARE MATERIALE dal momento che il venditore ha fatto costruire tali serramenti dopo aver presentato il progetto…. cioè, 2 anni ½ FA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La legge italiana consente loro, oltretutto, di poter installare i menzionati serramenti NON CERTIFICATI per la legge sul risparmio energetico, solo perchè la domanda di inizio lavori è stata inoltrata PRIMA di questa legge e… POCO IMPORTA SE IO HO FIRMATO NEL 2007, ANNO IN CUI LA LEGGE ERA IN VIGORE DA PIU’ DI UN ANNO (01 gennaio 2006)!!!!!!!!!

Ora… mi sembra di essere ripetitivo ma… LA LEGGE ITALIANA PERMETTE LORO DI SCRIVERE UN DETERMINATO MATERIALE SU UN CAPITOLATO E DI INSTALLARE UN MATERIALE DIVERSO (mi chiedo che bisogno ci sia di scrivere “I SERRAMENTI SARANNO IN PINO DI SVEZIA DI PRIMA SCELTA” se, a detta di loro, l’ABETE che installano è migliore) SOLO PERCHE’ E’ GIA’ STATO FATTO (2 ANNI ½ FA) E PERCHE’ NON SAPREBBERO IN QUALE ALTRA ABITAZIONE INSTALLARLI DAL MOMENTO CHE SERVONO LE CERTIFICAZIONI SOPRA CITATE!!!!!!!!!

Allora… in un’altra abitazione servono le certificazioni… mentre nella mia POSSONO FARE QUELLO CHE GLI PARE?????

Quell’immobile non è stato venduto in breve tempo come le altre case a schiera perchè è decisamente DIVERSA dalle altre costruite e decisamente PARTICOLARE oltre che ad avere avuto un prezzo TROPPO ALTO PER IL TIPO DI COSTRUZIONE ED IL LUOGO IN CUI SI TROVA (via Madre Teresa di Calcutta n°43 – Luzzara – RE).

Compio 36 anni il prossimo 11 gennaio e da BAMBOCCIONE che sono (ne vado orgoglioso e non mi sento affatto offeso), ho pensato fosse il momento di avere una vita MIA e facendo l’OPERAIO METALMECCANICO, SOLO ORA (tra tanti aspetti oltre al più importante fattore DENARO), vedo la possibilità di uscire di casa!!!!!!!!

Tornando al discorso serramenti….. solo con la testimonianza PRECISA di un ESPERTO QUALIFICATO del settore potrei fronteggiare il venditore ma il mio avvocato (e potrei far senza accennare che per me sono molti soldi anche in questo caso) ha detto che LORO potrebbero trovare ALTRETTANTE TESTIMONIANZE DI ESPERTI, PRONTI A DIRE IL CONTRARIO e… LA GIUSTIZIA ITALIANA NON DAREBBE CERTO LA RAGIONE AL SOTTOSCRITTO!!!!!

In cuor mio vorrei andare fino in fondo perchè SO ED HO LA CERTEZZA CHE IL PINO DI SVEZIA E’ MIGLIORE DELL’ABETE MA LE MIE POSSIBILITA’ FINANZIARIE NON ME LO PERMETTONO E……. LA GIUSTIZIA ITALIANA E’ A FAVORE DI CHI HA I SOLDI, NON DI CHI HA LA RAGIONE!!!!!!!!!!

Sto cercando AIUTO in qualche modo nonostante sia nella depressione e nello sconforto più totale!!!!!!

Sto cercando una soluzione che mi faccia credere di nuovo in qualcosa di VERO, di SANO, di “PULITO” perchè al giorno d’oggi, la nostra società, sta smettendo di credere in tutto questo!!!!!!!!!!!!!

Ditemi Voi PERCHE’ di tutto ciò di cui sopra….. e ditemi Voi se esiste una soluzione!!!!! Mi basterebbe anche una risposta con oggetto “COGLIONE”……….. l’ha detto Berlusconi, lo posso dire anch’io!!!!!!!!!!

GRAZIE,

Benatti Fabio