I pacchi non arrivano: dichiarazioni FALSE del corriere sull’assenza del destinatario

Gentili Servizi Clienti di SDA e Poste Italiane

Sono un cliente di Poste Italiane a cui oggi 24/12, secondo quanto segnalato dal servizio “dove quando” sul sito poste.it, doveva essere recapitato un pacco per me molto importante, con codice AA123456789US e in alternativa italiano AA123456789IT.

Sono appositamente rimasto a casa tutto il giorno attendendo l’arrivo del corriere, cosa che mai è avvenuta.

Alle ore 19:10, sempre sul sito poste.it e sul servizio di tracciatura dei pacchi, è apparsa la dicitura “DESTINATARIO NON DISPONIBILE (FERIE)”.

Peccato, perchè in realtà nessun corriere è passato a tentare il recapito presso il mio domicilio durante la giornata (certamente non alle ore 2:03 come segnalato dal tracking del pacco sul sito delle poste americane USPS) e, anche se non mi avesse trovato (cosa difficile dal momento che ero in casa) era attivo il servizio di portineria che, guarda caso, è autorizzato a ritirare la corrispondenza. Non mi è stato lasciato neanche alcun tagliando segnalante l’avvenuto passaggio e la mancata consegna (come avrebbe fatto al lasciarlo chi non è passato?).

Abito a Milano in zona Navigli, e la filiale SDA a cui era stata affidata la consegna dei beni che attendo da tempo è quella di Milano 3 (Buccinasco). Qualche persona che li lavora ha, appare evidente, deciso che fosse troppo faticoso svolgere i compiti per cui è stipendiata, compilando il modulo con una falsa dichiarazione.

Oggi non ero assente per ferie, non ho mai lasciato la mia abitazione, anche se l’avessi lasciata c’era presente un custode.

Negli ultimi 2 mesi ho avuto un pacco perso e, guarda caso, era uno non tracciabile. Ho poi merce in attesa al CMP di Roserio che non so se e quando mi verrà consegnata. In passato pacchi abbandonati nell’androne di casa e altre simili trovate geniali per cui potete certamente verificare i reclami inutilmente sporti. Certo, perchè il reclamo lo deve sporgere il mittente, è sempre questa la giustificazione addotta… E ora questa ultima beffa che, per un servizio che è stato profumatamente pagato, meriterebbe la denuncia.

E’ certo che nelle mie attività di commercio elettronico cercherò d’ora in poi di non avvalermi di metodi di spedizione che coinvolgano Poste Italiane o SDA ogni qualcolta sia possibile, data la evidente mancanza di professionalità e di onesta di una parte degli addetti. Farò anche di tutto per disincentivare chi conosco dal farlo, sperando che almeno loro si possano salvare da questo universo di disservizi.

Questa mia insoddisfazione non toglie che il mio pacco, la cui spedizione è stata profumatamente pagata dal mittente negli Stati Uniti, DEVE essere recapitato così come devono arrivare le altre spedizioni che attendo. Non importa che il fattorino di turno non ne abbia voglia, poichè è vostro compito vigilare sulla qualità del servizio e la correttezza dei vostri operatori.

Vi informo pertanto che, qualora dovessero ripetersi finte mancate consegne o altri simili problemi, provvederò a presentare esposto alla magistratura per distrazione di corrispondenza, con beneplacito di spese e danni.

Distinti Saluti,

Stefano C. Bedini

  • Anonymous

    La situazione e’ scandalosa.
    Ho spedito un pacco dall’ Australia il mese di novembre con tanto di tracking e assicuarata e mi e’ stato rispedito indietro per una presunta mancata ricezione della merce da parte del destinatario, che mi ha assicurato di essere stato a casa durante l’ intero periodo natalizio e di non avere mai ricevuto alcun avviso.
    Ora mi vedo costretto a rispedire il pacco in Italia un’ altra volta: che vergogna!!!!
    Poste Italiane e Spa: una vera indecenza

    Paul

  • Anonymous

    Ciao… è successa la stessa cosa anche a me.. sul sito delle poste mi dice che il destinatario non è disponibile (ferie) quando è tutto il giorno che aspetta in casa!!!! Ora mi domando ma cosa vengono pagate a fare delle persone che non compiono il loro dovere?? Iosono maestra d’asilo nido.. cosa succederebbe se un giorno non avessi voglia di lavorare e lasciassi i bambini in balia di se stessi? e se lo facesse un medico? Bisogna che qualcuno prenda dei provvedimenti al più presto!!! Jessica

  • Anonymous

    Ho avuto parecchie esperenzedel genere, l’ultimo proprio oggi. Merce garantita per ieri …adesso mi hanno “garantito” oggi entro le 16. Bisogna farci qualcosa. Ci vuole un mecanismo per richiedere un rimborso!

  • Anonymous

    Anche qua la situazione non è migliore.
    Io sono spesso a casa, ma mi ritrovo sempre gli avvisi dell’SDA appicicati al citofono, non si scomodano nemmeno a suonare!
    Oggi stranamente il corriere ha suonato, ma se n’è subito pentito infatti non voleva nemmeno darmi il tempo di cambiarmi per scendere giù a ritirare il pacco. E non solo è stato sgorbutico e maleducato, ma ha anche minacciato di non suonare più la prossima volta e di lasciare direttamente l’avviso! E sì, per una volta che suona ma guarda tu cosa gli deve capitare!!!
    E pensare che Bartolini se non mi trova in casa alla prima visita, mi telefona per chiedermi quando mi può trovare! D’ora in poi sarò io a rifiutare le spedizioni che affidano all’SDA, non saranno più loro a rifiutare me…
    Daniela

  • Anonymous

    Ciao, anch’io mi trovo in questo momento nelle stesse condizioni. è pazzesco: il pacco, partito da milano il 27 novembre, il 28 era nelle mani della filiale di Cuneo, più precisamente Trinità. dal 28 ad oggi, 5 dicembre, il pacco risulta tutti i giorni in consegna, ma non arriva mai! abito a 30 km da Trinità!!!! a quest’ora se fossi andato a prendermelo a piedi sarei già a casa! ho avuto 4 volte a che fare con sda: una volta sola è andato tutto bene, un’altra volta ho dovuto cambiare indirizzo perchè dicevano di non trovarmi e così l’ho fatto recapitare nel centro città a un indirizzo che proprio non puoi non vedere a degli amici, un’altra volta ho preso e sono andato a prendermelo io perchè non venivano e ora siamo in queste condizioni: tutti i giorni a casa ad aspettare, 4 o 5 telefonate al giorno al loro call center che mi promette invii tassativi e cose simili senza però che ci siano autentici sviluppi. Li ho fatti addirittura sollecitare dal mittente, un importante sito che vende libri, film ecc. e nemmeno loro per il momento sono riusciti ad ottenere qualcosa.
    Per principio, ma anche perchè davvero non posso, non vado a prenderlo, (anche se oggi mi hanno proposto di fare così dal call center!). Per cosa li pago a fare se no???
    qualcuno ha un consiglio da darmi?

    Gianluca

  • Anonymous

    Scandalosa anche GLS service. Attendo un pacco da venerdì. Nel tracking risultano due tentativi di consegna andati a vuoto per destinatario assente. Peccato che io ero presente in entrambi i casi. Guarda caso non è stato lasciato nessun avviso, chissà perchè. Notevole anche il menefreghismo degli operatori telefonici. Adesso per colpa della loro negligenza devo andare a ritirare io il pacco.
    Complimenti per il servizio

  • andrea sfiligoi

    Io compro molto via Internet e ho sempre il problema che non mi consegnano i pacchi, facendo a scaricabarile tra SDA e portalettere. Sempre me li devo andare a prendere perdendo una mattinata di lavoro.

    ho appena litigato col postino con un dialogo che avrei dovuto registrare.. degno di un film di alberto sordi…

    il figlio di buona donna passa in motorino e neanche prova a chiamarmi (sono nascosto dietro la porta, so a che ora passa) e lascia l'avviso nella buca delle lettere. Lo inseguo a piedi e alla buca delle lettere successiva riesco a placcarlo. Mi lamento del fatto che non mi consegnano i pacchi e me li devo andare a ritirare sempre io.

    "non ti puoi lamentare perché un po' di pacchi te li ho consegnati eh, non dire che non te li porto mai!"
    Come se io dicessi "ogni tanto lo metto il francobollo"

    "se vivevi a via turati (zona centrale della mia città) eri avvantaggiato perché inizio il giro lì"

    "magari in futuro cercherò di avere un occhio di riguardo per te"

    "la colpa non è mia, ho il portapacchi piccolo e ci dovrei anche mettere dentro il casco del motorino che se me lo perdo devo pagare 150 euro di tasca mia alle poste! Allora per venirvi incontro lo porto fuori così consegno più posta"
    Oddio, meriterebbe un encomio!

    Sto pensando di prensentarmi con la guardia di finanza, servirebbe a qualcosa? O solo a perdere una mattinata di lavoro?

    Ho già protestato al direttore dell'uffficio postale, che si è rivelato un ragazzino che non ha il potere di licenziare i suoi dipendenti, quindi solo una figura fantoccio direi…

    Sono veramente deluso da questo paese di m… Altro che Brunetta ci vorrebbe con queste esimie teste di c…
    Andrea

  • Anonymous

    Sta accadendo anche a me ….. sono nel bel pieno della disavventura di un PaccoCelere1 Plus.
    Sono disperata e delusa dei servizi di Poste Italiane e Sda.
    Ho spedito da Taranto per Milano un PaccoCelere1 Plus lunedi 12/10/2009 (mi avevano garantito la consegna entro le ore 24 del giorno successivo) ad oggi 20/10/2009 il pacco ancora deve essere consegnato, e sono passati la bellezza di 8 giorni.
    Sono sballottata da un Call Center ad un altro, da quello di Sda che mi dice che per i pacchi spediti con Poste Italiane bisogna telefonare al 803160.
    Ho fatto:
    innumerevoli chiamate al Call Center,
    2 reclami alle Poste,
    1 fax alla Sda di Milano 5 ove specifico che l'indirizzo è esatto, che il pacco può essere consegnato in portineria e comunico il mio recapito telefonico e finalmente il giorno dopo e precisamente il 16/10/2009 mi chiamano per dirmi che il pacco sarebbe stato consegnato il giorno dopo, sabato. Ma il giorno dopo sul "DoveQuando" risulta "Sabato In chiusura"
    una e.mail alla sede di Roma per lamentare i disservizi della filiale di Milano 5, e dalla quale mi rispondono "Ci dispiace ma questo indirizzo serve solo per i clienti Sda per le spedizioni tramite Poste Italiane deve rivolgersi a loro".
    Sul tracking dal 13/10/2009 ad oggi ci sono almeno 20 righe ove risulta "In consegna" "contattare Call Center", "indirizzo errato" (ma l'indirizzo è corretto e l'ho consìfermato con la e-mail e con il reclamo alle Poste) "In consegna", "Sabato in chiusura" "Fermo deposito", "In consegna" ad oggi il pacco ancora deve essere consegnato.
    Ma almeno avessero, 1 sola volta, lasciato un avviso per dimostrare che sono passati. Nulla.
    Cos'altro devo fare? A chi altro devo rivolgermi? O devo solo pregare e sperare che prima o poi si decidano a consegnarlo?

  • Anonymous

    Anche a me è successa la stessa identica cosa con SDA: sto appositamente a casa, il pacco risulta " in consegna " e poi compare la magica scritta " destinatario non disponibile" , quando sono stata tutto il tempo in casa ad aspettare che il citofono suonasse. Niente bigliettino ovviamente, perchè il corriere in realtà non è passato. Devi chiamare mille numeri di mille centralini e forse alla fine te lo spediscono… un pacco che risultava in consegna dal primo giorno ci ha messo quasi una settimana ad arrivarmi, e dopo numerosi reclami. Con quello che costa lo trovo indecente e trovo che la dichiarazione " la merce arriva in 24 ore " sia una pubblicità ingannevole, visto che tutto è lasciato nelle mani del singolo corriere, che può benissimo decidere di consegnartelo dopo una settimana e fare false dichiarazioni. Io consumatore che pago pretendo di avere il pacco nei tempi dichiarati. Se il corriere fa false dichiarazioni non è un problema mio, ma della ditta, quindi non devo essere io a pregare tutti i santi per ricevere il pacco! La ditta dovrebbe attivarsi visto che, ripeto, il servizio viene profumatamente pagato da noi consumatori.
    SDA mi ha delusa profondamente e ritengo che la qualità del servizio sia infima.

  • enny 52

    sono in attesa di un pacco spedito con sda
    e’ gia’ il secondo(che non arriva)
    codice di tracciabbilita’ dice che non ero in casa falso consegnato alla posta del mio paese falso
    forse sarebbe meglio non affidarsi piu’ a questo corriere.sono veramente irritata e stanca di essere presa in giro

  • Dave

    Beh,anche Bartolini ci mette del suo…proprio in questi giorni sto cercando di risolvere una cosa del genere…Contattando il mittente per rintracciare il pacco,viene fuori che a loro risulta consegnato con addirittura una firma sopra (credo copiata da spedizioni precedenti),che io non ho mai potuto apporre in quanto non ero in casa….sono tutti della stessa pasta…

  • Simo

    E’ davvero scandaloso, ogni volta che invio un pacco senza tracciabilita’ non arriva MAI a destinazione guardacaso. Fare reclamo e’ come fare un buco nell’acqua. E’ davvero assurdo che un cittadino che paga tasse e un servizio non abbia alcun diritto e nessuna tutela da parte di nessun tipo di istituzione. Mi vergogno di essere italiana e sono ogni giorno piu’ contenta di essermene emigrata in Canada.

  • Gweenedd

    Sta capitando anche a me. Ho ordinato, la scorsa settimana, dei libri da un noto sito internet, che dovrei conse gnare questa sera come regalo di compleanno. Seguendo il sito SDA delle consegne, risulta che il corriere è passato da me 3 giorni fa e io non avrei pagato. Peccato che siamo stati tutto il giorno a casa e non abbiamo visto anima viva. Poi, sempre dal sito, risulta che il giorno dopo c’era l’indirizzo errato….ma come può essere, soprattutto se dici che il giorno prima non ti ho pagato??? Comunque, non abbiamo visto nessuno neanche quel giorno. Oggi telefono in sede SDA e una impiegata alquanto piatta, mi dice che il pacco è in consegna per oggi…certo, come per gli altri giorni. Le ho fatto notare che c’erano delle false dichiarazioni per i giorni precedenti e lei mi ha risposto che non sa….
    e se anche oggi non arriva nulla, posso chiamarla e concordare il ritiro da loro in sede… e certo,che cavolo le pago a fare le spese di spedizione se poi devo andare a ritirare la merce io stessa?
    Per non parlare del fatto che stasera al compleanno mi dovrò presentare a mani vuote.
    Complimenti alla SDA per la serietà e la professionalità dei suoi dipendenti

  • anonimo m.

    ciao, anche io sono una capitata in una situazione del genere… solo che il mio pacco è sparito e assieme sono spariti sia il furgone che il corriere questo è quello che mi hanno detto in merito alla mia spedizione. Inoltre se chiedi spiegazioni ti chiudono il tel in faccia. Ora farò una denuncia come mi ha consigliato le poste italiane. é una vergogna, in questi casi uno passa la palla all’altro….. e noi cittadini che usufruiamo di questi servizi, ci rimettiamo sempre senza nessuna via d’uscita. sarebbe da denunciare il servizio sda… perchè poco serio ed affidabile.

  • Alessandrocapitani

    dovevo ricevere un  pacco, in giornata 13/07/2011, un condomino, mi ha recapitato a casa, un  avviso di assenza del destinatario. diachiarazione falsa da parte dell’operatore sda. Io sono invalido bloccato su una sedia a rotelle. pertanto, esigo la consegna del pacco. non è la prima che accade. per sda sembra sia  una prassi consolidata. Eppure, le spedizioni si pagano con costi molto alti. Senon sono in grado di portare a termine il lavoro affidatogli, chiudano.

  • AMBRACLE

    4 anni fa……che MORISSERO MALEDETTI !! FANNO VOMITARE..

  • Isa77

    Salve, mi è accaduta la stessa cosa e anche peggio.
    – in una circostanza hanno lasciato il pacco al cancello alla mercé di tutti! Sono fortunata ad abitare in un condominio più che civile e l’ho ritrovato
    – altra consegna a distanza di mesi: non è stato MAI lasciato l’avviso di tentata consegna e non avevo l’ID della tracciatura poiché il pacco arrivava dagli USA, ebbene, hanno rispedito indietro il pacco senza mai avvisarmi!
    – ulteriore tentativo: siamo rimasti in casa tutto il giorno in attesa del pacco e cosa leggo sul tracking online? “destinatario assente” NON E’ VERO! Sono dichiarazioni false ed infatti non è stato mai lasciata la comunicazione nella cassetta delle lettere come normalmente i corrieri fanno in caso di assenza!
    – oggi: sono al telefono da circa 20 minuti ma non risponde nessuno e dopo circa 5 minuti qualche operatore alza la cornetta ed attacca!

  • Catoplepas

    è successo anche a me, mesi fa mi hanno spedito una borsa sempre con pacco non tracciabile ed è “magicamente” sparito, volatilizzato mai arrivato. sono andata alla posta per chiedere e non gli risultava nessun pacco in giacenza così ho pensato non me lo avevano spedito. povera ragazza che si è scusata e mi ha rimborsato i soldi. dopo un paio di mesi stessa cosa, ho comprato un gioco per pc e non è mai arrivato,sono andata alle poste a chiedere ed hanno fatto a scarica barile dicendo che la colpa era dei corrieri ma chiamando i corrieri guarda caso non gli risultava nessun pacco..io mi domando se qualcuno non abbia le mani lunghe di questi tempi un pò famelici…io vorrei denunciare la cosa ma non so nemmeno come posso fare….

  • Amepelle

    Sono veramente schifato per l’inefficienza del servizio Paccoweb offerto da Poste Italiane e dalla sua accolita SDA. Un paccocelere1plus in partenza da Lecce alle 18,16 del 14/2/2012 oggi 17/2/2012 alle 17,19 risulta ancora come “spedizione in consegna” a Torino. Non esiste la possibilità di parlare al telefono con la SDA di Torino al n.011/2240011 perchè non rispondono, mentre al nr.verde di Poste It. 803160 rispondono che finchè il pacco risulta in consegna bisogna aspettare!!! Sic!!!
    Infatti sono in attesa da 2 giorni. Spero soltanto che non abbiano incaricato la cicogna per la consegna del pacco.  

  • VaneX79

    è successo anche a me con il corriere Bartolini, hanno detto di aver lasciato 3 avvisi ed al 3 il pacco è tornato al mittente.
    Il 3 avviso non c’è mai stato..ero a casa tutto il giorno..e controllando dal sito è risultato il giorno dopo (con data anteriore) che io ero assente…
     

  • Ned79

    sono 10 giorni che aspetto un pacco celere 3 ( che ho pagato 12 euro) ..a saperlo me lo facevo spedire in prioritaria. l’anno scorso l’sda ha perso il codice di spedizione e dopo due settimane son dovuto andare a ritirarlo di persona nel deposito sda ( distante una ventina di km da casa mia) .. questa è l’ultima volta che mi affido alle poste italiane.

  • Enrico Squadroni

    Anche a me è successo piu di una volta.I pacchi non vengano mai recapitati addirittura è diventato sistema .Il pacco arriva alle poste e li ti mandano un avviso di andarlo a ritirare.Ma questo avviene senza che sia stata tentata la consegna.Lasciano passare due giorni per avvalorare l’ipotesi che hanno tentato la consegna almeno due volte.Potete stare in casa tutto il giorno ma state tranquilli che nessuno verra’ a portarvi il pacco.Poi sulla distinta verranno annotate dichiarazioni false tipo che non c’era nessuno o altre storie inventate.L’ultima volta aspettavo dei farmaci per mio padre da Milano.Un pacco celere J+3 ci ha messo 10 giorni per arrivare a Foligno( Perugia) .Piu’ altri 3 giorni perchè l’avviso di ritiro mi è arrivato di Sabato.Ma tanto non c’era piu’ urgenza…..Sono dovuto andare personalmente alla farmacia del vaticano a Roma per farmele arrivare dalla svizzera.E vi assicuro che queste le ho avute in tre giorni .Per l’esattezza sono arrivate tre giorni prima di quelle inviate per posta……Senza parole.Il servizio (che noi paghiamo) consegna pacchi in particolare di FOLIGNO(PERUGIA) delle Poste fa ridere come fanno ridere le persone che ci lavorano e chi è preposto a dirigerlo.

  • Giancarlo

    Aspetto delle batterie al litio spedite dalla germania con DHL , la consegna in Italia doveva essere fatta da SDA.
    La merce è stata spedita il 10/12/2013 ad oggi 27/1/14non so dove è finito il mio pacco.
    Inutile dire che la merce è stata pagata in anticipo.
    Ho chiaramente avvisato il fornitore il quale mi ha prontamente inviato copia dei movimenti DHL germania da dove risulta che il pacco dopo due giorni era in Italia.
    Per DHL italia la spedizione non esiste.
    Dopo aver compilato il modulo online di segnalazione disservizio la risposta è stata: il pacco è stato consegnato a SDA.
    Ho contattato SDA i quali mi dicono che loro non hanno nessuna consegna a mio nome, però essendo un pacco spedito con express-box devo contattare un indirizzo mail assistenzaexpressbox@consorziologisticapacchi.it,
    Gia solo la lunghezza dell’indirizzo mail ti fa passare la voglia di scrivere, comunque dopo aver inviato diverse mail non ho ancora ricevuto risposte.
    Confido adesso nel fornitore il quale ha fatto partire un reclamo a DHL.
    In questo caso esiste un ufficio, un qualche stramaledettissimo ente che si occupi di questi disservizi e dico io furti perchè dopo tutto questo tempo solo di questo si può trattare.

  • Giuseppe

    quello che succede è SCANDALOSO !!. Purtroppo queste situazioni sono diventate prassi ordinaria ; considerato che il corriere apponendo la fatidica frase “destinatario assente o non disponibile” è AUTORIZZATO a non consegnare quanto dovuto. senza neppure lasciare traccia del suo passaggio. Tutto rispecchia il menefreghismo generale che regna sovrano nel nostro paese. Responsabili è responsabilità ASSENTI. E poi si critica il progetto di riforma delle Poste Italiane. VERGOGNATEVI. e cercate di dare un servizio al cittadino cosi’ come previsto.

  • Francesco

    confermo, esperienza simile con pacco per fortuna recapitato anche se con alcuni giorni di ritardo.
    Il vizietto di indicare il destinatario assente quando non fanno in tempo a passare per la consegna non se lo toglieranno mai.
    Si tratta di gran lunga del peggior corriere sulla piazza, i disguidi sono all’ordine del giorno, uno scandalo.

  • Simona Fisicaro

    E’ VERGOGNOSO… HO SPEDITO UN PACCO IN SICILIA IL 18 AGOSTO 2014, IO MI TROVO IN VENETO, NON CAPISCO COME MAI MI DICANO SEMPRE CHE NON TROVANO NESSUNO A CASA IN QUANTO SO X CERTO KE HA UNA SETTIMANA CHE ASPETTANO QUESTO PACCO… DAVVERO SONO SENZA PAROLE, E ANCORA OGGI ASPETTANO QUESTO PACCO, IO VI DENUNCIO TUTTI PERCHE’ NON SI FA COSI’!!!!!!!!!!!!!!

  • Paul

    Vi narro una storia di Natale sui corrieri: inizio settimana, sul lungofiume di Sesto Calende parcheggia un furgone rosso (corriere BRT , targa inizia con BZ, finisce con TC), scendono 2 operatori che procedono a consegnare separatamente. Uno dei 2 si muove su un trasportino elettrico a 2 ruote. Ferma più in la’, appoggia un pacco su un bidone della spazzatura, stacca un’etichetta, apre il pacco, estrae (all’apparenza) dei dischi (DVD?), strappa il pacco e lo butta nel cestino, si infila in tasca i dischi e riparte! A cosa ho assistito? Esiste una procedura di consegna così strana? O forse qualcuno piange un regalo pagato e mai consegnato? Mi rimarra’ il dubbio, é praticamente impossibile contattare i corrieri senza dichiarare anche il numero di scarpe ed il proprio orientamento sessuale! :) Poi, per dirlo a chi? al call-center o a un responsabile?

  • John Sbazurla

    Ma sborat

  • Lilly Mottola

    la mia esperienza con SDA E spedireWeb…EVITATELI!!! I miei pacchi li ha inghiottiti la terra!!! Non si sa che fine abbiano fatto! Il corriere dichiara di aver consegnato! O è bugiardo il corriere oppure il destinatario (dato che si tratta di una mia vendita). Il pacco doveva fare solo 400 km da Napoli ad Ancona. Viviamo in una realtà di schifosi imbroglioni per quattro spiccioli si inganna il prossimo. Che schifo!!! E LA VERGOGNA E CHE NON CI SONO LEGGI DELLE QUALI CI SI POSSA AVVALERE PER AVERE GIUSTIZIA!

  • Maximilian Girard

    ennesima balla sda. ho aspettato un pacco tutto il giorno e la sera vedo al pc che e’ in giacenza, ovviamente nessun avviso. strano… sto imbiancando la facciata della casa… penso che se fosse entrato un furgone me ne sarei accorto.

  • Giovanni Bagnato

    Scusate ma la nuova bufala di poste italiane ! scandalosa la pubblicità del conosci il tuo portalettere, assurdo poste italiane assume la gente per 3 mesi e anche se vai bene ti sbatte a casa , continuano a ricircolare migliaia di persone cosi’ e poi fanno una pubblicità assurda del tipo conosci il tuo portalettere ; a dir poco scandaloso ! una pubblicità falsa !!!

  • gabry

    Identico problema , tutta la giornata a casa ad aspettare il pacco ,hanno messo che il destinatario era assente mentre non sono neanche venuti e non hanno lasciato nessun foglietto con il codice di giacenza , poi dopo tantissime telefonate tutte a carico mio ovviamente non sanno dividersi le colpe e mi sballottolano dalle poste all’sda , servizio pessimo , scortesia unica , e in più falsificano tutto pur di non venire a casa a suonare un campanello , mi fanno schifo , eviterò sda e le poste come la peste e non acquisterò più nei siti online che si avvalgono di questo servizio . In due parole SCORRETTI E IMBROGLIONI

  • http://elettricasa.it Manuel Farricelli

    Purtroppo se un operaio di un azienda si comporta male è sempre l’azienda a rimetterci. Penso che eventi come questi possono accadere con tutte le compagnie di spedizione Dipende da chi ti consegna il pacco, se comportarsi onestamente oppure da farabutto

  • Gionny Rossi

    non diamo sempre la colpa ai corrieri, ho spedito alle poste un pacchetto con posta celere 1 assicurato per 430 euro, per errore ho messo io come destinatario, spedito il 13 09 2016 consegnato il 15 09 2016, gia li la prima pecca alla consegna il corriere mi diceva che era in contrassegno di 430 euro, la richiesta di contrassegno parte dalle poste, se e un servizio da me richiesto.

  • Gionny Rossi

    non solo mi sta tornando in dietro una raccomandata internazionale, inserendo il cod. di spedizione mi dice consegnata alle poste in consegna, questa la mattina presto, poi consegnata al mittente, la pagina seguente, che e in consegna per finire inviata a fiumicino, domani mi reco ai carabinieri. ragazzi se non facciamo nulla sta gente fa peggio

  • Gionny Rossi

    guardate voi ra881517465it raccomandata internazionale

  • Stefano

    La situazione è questa: la SDA e le Poste italiane da qualche anno per poter pagare di più i loro dirigenti e sempre meno i loro corrieri hanno deciso di affidarsi alle cooperative e, di conseguenza di abolire quasi del tutto i corrieri che lavorano come padroncini. Il corriere che lavora come padroncino, essendo pagato a consegna ( se il cliente è assente o se rifiuta il pacco il corriere, nonostante abbia perso tempo e benzina, non viene pagato) ha interesse a portare a termine in una giornata lavorativa di 10/12 ore quante più consegne possibili. Le cooperative, invece, per avere l’appalto di consegna dalla SDA abbassano i costi di gestione, mandano in giro corrieri sprovveduti, inesperti e retribuiti con non più di 1000 euro al mese. E’ chiaro che il corriere dipendente della cooperativa che riceve 1000 euro al mese se ne fotte altamente di consegnare quanti più pacchi possibile. Fa 20/30 consegne e il resto le fa passare come indirizzo errato/ assenza per ferie/ etc. etc.
    È per questo che i vostri pacchi non arrivano.
    Inoltre, negli ultimi giorni, la SDA alias Poste italiane per risparmiare ancora, ha indetto nuove gare d’appalto e, in molti casi, ha fatto vincere cooperative di pakistani, indiani o sudamericani.

  • valerio

    Ciao alla mia ragazza e successo piu oh meno la stessa cosa su un sito di telefonia mobile aveva acquistato il cell s 3 neo nuovo il 22 dicembre questi la chiamano e gli dicono che stanno fermi e non sono partiti x fare la consegna poi dp di che si anno fregato i soldi e questa consegna non è stata fatta e non è passato nessun corriere x favore denunciate questi truffatori.

  • Nemesiish

    Assolutamente incredibile, situazione simile ma con Bartolini, che è ben conosciuto per lo scarso, oserei dire, pessimo servizio. Perdere un giorno lavorativo, per rimanere a casa a fare la guardia letteralmente al citofono, quando questi, si presentano (o almeno fanno finta) ad un orario completamente differente. Un giorno di lavoro, giorno e data concordata e tu ti presenti quando ti pare? Altro che collera.
    Ahimè, non hanno un numero di telefono a cui rivolgersi, il che non mi stupisce, si avvalgono sono della mail per i reclami. Per non parlare di come vengono trattati i pacchi, e dell’eventuale recupero a pagamento se finiscono alla dogana.
    Sarebbe veramente da richiedere il rimborso e non solo.

  • Luca Tabacci

    Poste italiane oggi lo stesso.. ero in casa a piano terra… con il cane che abbaia se suonano… eppure sono passati alle 11 e 30…hanno infilato il biglietto in buca e via come i razzi ora devo attendere sino a lunedì… da licenziare in tronco!!! ma nessuno fa niente perché anche in alto sono d’accordo…