Travaglio Tele2

Egregi Signori,
Sono un vostro cliente fonia da molto tempo. Ho richiesto l’ADSL con voi a fine agosto. Ho fatto le dovute richieste ed ho inoltrato il fax a Telecom , chiedendo la disattivazione della mia linea ADSL Alice , mandandovene copia come confermato dagli operatori.
Ho atteso circa due mesi, come avvisato dall’operatore. Anche se sul vostro sito si avvisa di tempistiche molto più rapide!!!
Ancora oggi leggo così su http://www.tele2.it/internet/offerte/adsl/passare-tele2.html

“Dopo aver inviato il fax, potrai compilare nuovamente il modulo per richiedere l’ADSL di TELE2. Ricordati che per avere l’ADSL attiva occorrono circa 20 giorni dall’invio del fax. Tutto qui! Da questo momento sarà TELE2 ad occuparsi del resto.”

Ho poi ricevuto messaggi che mi chiedevano di pazientare, che le difficoltà erano molte ma che sarei stato contattato presto.
Quando sono stato richiamato, non era per confermarmi l’attivazione del servizio ADSL, ma per propormi il “tutto compreso”, con distacco dalla rete Telecom. (In questo uguali a Telecom!! Chiamate in outbound per offerte commerciali,
ad un cliente già attivo con richieste di nuovi servizi da evadere, senza minimamente esserne al corrente!!!!)
Io, riassumendo la mia situazione ho risposto che avevo già richiesto tale opzione, ma che il precedente operatore mi aveva detto che non era possibile per me.
Mi è stato assicurato invece che potevo aderire.
Ho rifatto la registrazione del consenso con il vostro operatore, in quanto la prima volta – così mi è stato detto – non era “andata a buon fine” la registrazione stessa.
Il giorno dopo ho voluto richiamare per un’informazione, e il nuovo
operatore mi ha dato l’ennesima notizia diversa, cioè che effettivamente non potevo essere staccato da Telecom…..!!!
Ho chiesto che mi venisse almeno attivata rapidamente l’ADSL, dato che pur sapendo che sarei andato incontro a tempi lunghi avevo scelto di farla con voi.
Mi è stato detto che tale pratica sarebbe stata eseguita rapidamente, e che sarei stato richiamato “entro due giorni”
Ormai è passato un altro mese quasi, e circa tre mesi complessivi…
Dichiarate: faremo tutte le azioni necessarie perché la tua linea sia liberata nel più breve tempo possibile. Ma tutt’ora son collegato ad Alice Free.
Vi ricordo che oggi leggo, su
http://www.tele2.it/internet/offerte/adsl/cambia-operatore.html:

“Ricorda che il tuo vecchio operatore ha l’obbligo di cessare il servizio ADSL entro circa 30 giorni dalla data di ricezione della raccomandata. In genere avviene anche prima.
E’ possibile che tu riceva comunque una comunicazione di TELE2 che avverte che l’attivazione richiesta non è possibile, non preoccuparti provvederemo ad un nuovo inoltro della tua richiesta (in automatico e per almeno 45 giorni, per essere sicuri che la richiesta venga accettata).
Entro 10 giorni dall’accettazione della richiesta da parte del tuo attuale operatore, l’ADSL di TELE2 sarà attiva.
Considera che dal momento in cui ci invierai il fax all’attivazione possono passare circa 20 giorni (è una media!). “

Sono fuori da ogni media. Nessuno mi ha aggiornato o avvisato di nulla. Sicuramente Telecom è colpevole, ma se voi vi fate carico di fornire un servizio, mi aspetto che ci sia almeno chiarezza su come intendete farlo, e che lo facciate in tempi normali, e che se non potete/volete, almeno avvisiate i clienti! Molti conoscenti utenti di Tele2 non sono in situazioni migliori.
Nulla è cambiato in tutto questo tempo, se non essere informato in maniera per niente chiara.
Non c’è stata una volta che, avvisato che sarei stato ricontattato in pochi giorni, o che mi sarebbe arrivato il modem con le istruzioni
d’installazione, sia poi effettivamente avvenuto.
Vi prego di sospendere ogni pratica relativa alle mie richieste, in quanto non posso attendere oltre, e di non sollecitare (non dovrebbe cambiare nulla praticamente) il distacco dalla linea ADSL Alice , con la quale intendo proseguire il mio rapporto di utenza.

Entro i primi giorni della prossima settimana, non ricevendo risposta da parte vostra, chiederò a Telecom di non considerare la mia richiesta di sospensione del servizio, ma di attivarmi Alice Flat.
Se non fosse più possibile bloccare le procedure, e ciò comportasse per me un’ulteriore attesa e perdita di tempo (ovvero, se non avviene un’immediata connessione compresa d’installazione modem), provvederò a rescindere il contratto nei più brevi tempi legali possibili non appena ricevuto notifica.

Questa non è una minaccia, ma l’unico modo per me di uscire da questa situazione di attesa e di poca chiarezza. Il risparmio con voi non è giustificabile a fronte di una mancanza di servizio.
Questo purtroppo mi porterebbe a cambiare anche le mie scelte di fonia fissa, dovendo comunque ottimizzare la scelta e preferendo un operatore unico.

Spiacente, ma non posso ricevere una comunicazione che mi dia un ulteriore tempo d’attesa, perchè non posso più darle nessun credito. Spiacente ulteriormente, perchè riponevo più fiducia in Tele2, nei suoi operatori e nel suo modus operandi.

Cordiali Saluti

Diego Macciardi

Technorati Tag: ,,
  • dambrosio

    Ogni, bimestre sono costretto a continue telefonate per ricevere la fattura per effettuare il dovuto pagamento.
    Sentite le VS operatrici mi sento dire che è incorso una lettera di sollecito, dopo che mi sono preoccupato mi si addebita anche la telefonata !
    Sono dispiaciuto del continuo disservizio che la VS compagnia continua a fornire, e non ritengo giusto che io debba pagare insieme le fatture che Voi non mi avete mai inviato
    Se, nei prossimi mesi non mi saranno inviate con regolarità le fatture saro costretto a tulelarmi con il Nostro Legale.

    Distinti Saluti