UBI Banca: rinegoziando il mutuo si perdono tutti gli interessi già pagati!

Buongiorno, sono Daniela Capobianco e ho mille dubbi circa il mutuo.

lo ho stipulato nel 2004 con tasso variabile presso la bre banca (Banca Regionale Europea, oggi Ubi Banca) per 30 anni, finanziando 130.000.

Sto valutando di rinegoziarlo o sostituirlo.

Rinegoziarlo con il mio istituto di credito non mi dà spese aggiuntive, ma la rata mensile verrebbe carissima, sostituirlo significa pagare un notaio e perdere tutti gli interessi che io ho pagato finora (tenete conto che in 3anni ho praticamente pagato solo interessi e il mio capitale si è abbassato di soli 2.000 euro).
Gli interessi che finora ho pagato ho modo di recuperarli?
Come si sa, i primi anni di mutuo non abbassano minimamente il capitale residuo, ma le rate pagano solo gli interessi.
Visto che io vorrei interrompere il mutuo con la mia banca perchè non mi offre nessuna soluzione vantaggiosa purtroppo, c’è un modo per ricalcolare gli interessi e non perderli totalmente?

Può aiutarmi?

Tenga conto che la stessa banca mi ha venduto pure 5.000 € di obbligazioni Cirio che ho perso totalmente senza nessuna tutela da parte loro.

Sono infuriata, ma mi sento anche incastrata.
Spero in una vostra risposta.
Vi ringrazio anticipatamente

distinti saluti

Daniela Capobianco

  • Anonymous

    BUONGIORNO, LE SCRIVO DALLA REDAZIONE DI UN PROGRAMMA TELEVISIVO E STO CERCANDO PERSONE CHE ABBIANO ACCESO UN MUTUO A TASSO VARIABILE.
    LO SCOPO DEL PROGRAMMA E’ QUELLO DI AIUTARE LE FAMIGLIE A MIGLIORARE LA LORO CONDIZIONE ECONOMICA, INIZIANDO PROPRIO DAL MUTUO.
    PER ULTERIORI INFORMAZIONI LE LASCIO L’INDIRIZZO EMAIL: lacicalaelaformica@hotmail.it