Possibile soluzione?

Buongiorno,
il mio italiano scritto non è perfetto, permettetemi gli eventuali errori. Spero di riuscire a esprimere quello che mi rode dentro, sarà utopia o forse un sogno ma più ci penso e sempre più mi convinco che quello che le vado a illustrare potrebbe essere una "probabile" soluzione.  Giorni fa, ad una trasmissione radiofonica, è stata fatta una domanda al presidente dei panificatori: come mai c’è stato un aumento così spropositato del pane?Sono rimasto esterefatto dalla non risposta. Credo che il mio pensiero, riguardante gli aumenti incontrollati  e l’ evasione fiscale, possa essere vagliato. Sono un dipendente e come tutti, suppongo, gli unici che in toto partecipano al sostentamento dello Stato Italiano visto che il prelievo viene fatto direttamente sulla misera busta paga.

Passiamo al pensiero, allora :

  1. Supponiamo che il mio stipendio sia di 1.000 euro/ mese quindi ( 14 mensilità  ) arrotondiamo a 14.000 euro / anno. Per il normale sostentamento famigliare, spendo 12.000 – 13.500 euro con un’ avanzo di ( ottimisticamente )  500 – 1.000 euro anno.
  2. Supponiamo che ( sto facendo a caso ) il dentista mi chieda 1.500 euro con fattura o 1.050 euro senza fattura – cosa decido:!!!!!!!!!!!!!! con 450  euro di differenza posso acquistare 3 paia di scarpe da 30 – 35 euro + 2paia di pantaloni e 1 gonna da mercato (o made in cina ) e aggiungerei ancora 3 gelati ( sono mesi che non faccio una pazzia ).
  3. Per il pane (circa  4 euro al kg ) mi prodigo come posso, mentre per la carne cerco il macellaio che mi venda la pancia, per la cima genovese che con la verdura dell’orto mi fa mangiare bene spendendo poco, oppure, la coda se è in offerta.                                  

Dopo aver esposto i fatti passo alla "mia" presunta soluzione :

Tutti gli italiani fanno ( dovrebbero fare ) la denuncia dei redditi. Bene, per i dipendenti, al modello  730 aggiungiamo l’elenco – notare bene- degli scontrini/fatture di tutte le spese fatte mensilmente e a fine anno un’elenco raggruppante tutte le spese mensili.  A quest’ importo lo Stato mi ritornerà il 10-20 % o forse più, delle spese sostenute e palesemente dimostrate. All’ attuale sistema non cambia nulla, solo una pagina/elenco con gli allegati in più come sopra descritto. Si può pensare che ritornando una percentuale siano inferiori le entrate fiscali, aspettate fino in fondo e poi ne parleremo. Di conseguenza, tutti coloro che hanno una attività commerciale (  cioè chi non ha reddito da lavoro dipendente ) devono inserire nelle loro denuce tutti gli scontrini o fatture rilasciate con la solita pagina/elenco mensile e riassunto annuale- non forfettariamente come adesso ma a consuntivo- che daranno l’importo dove lo Stato farà il prelievo fiscale, come sulle buste paga.  Anche qui non cambia nulla, bisogna solo aggiungere agli importi introitati il famoso elenco degli degli scontrini/fatture emesse,usando il  vecchio sistema elementare : 2 + 2 = 4, cioè quello che realmente si incassa.

Come sopra descritto in poche parole ( spero di essermi spiegato), ripeto non cambia assolutamente nulla, solo aggiungere un elenco completo di tutte le spese per il dipendente e tutti gli introiti per il commerciante allegando le matrici delle fatture/scontrini.
Come e chi controlla tutto questo ?????      Nessun Ente Statale, ma qui sta il bello :  controlla il cittadino Italiano. 

Mi spiego meglio :

Io Ente di controllo -G.D.F. o altri – prendo a caso una denuncia dei redditi del lavoratore Tizio, dipendente, residente a Milano e sempre a caso prendo uno scontrino o fattura che il commerciante Caio sempre di Milano deve riscontrare sulla vendita a Tizio, in questo modo il controllo avviene automaticamente deve esserci la stessa cifra in entrata e in uscita registrata su tutte e due le denunce dei redditi . I politici e la legge Italiana ci insegnano che fino a colpevolezza provata, si è innocenti, pertanto saranno i contribuenti a dimostrare l’ onestà del proprio operato esibendo il dare/avere. Non mi dilungo oltre spero di essere stato chiaro, o almeno di essere capito, l’ unico sospetto anzi utopia è pensare a una cosa talmente semplice, nessuno ci abbia pensato prima, forse  perchè va a toccare la grande parte di Italiani con la grana o meglio definiti potenti/intoccabili. Il sistema sopra descritto in un sol botto avrebbe la pretesa di togliere in grandissima parte l’evasione fiscale, per la corsa allo scontrino, e il minor introito (ricordate il 10-20 % o forse più ) la percentuale resa al dipendente, sarebbe pareggiata p forse largamente superata dall’ introito di gran lunga superiore dei commercianti/dentisti/ gommisti/ ecc…………… .

Vi ringrazio di aver letto la mia mail e non è mio volere offendere nessuno ma solo un pensiero che mi rode e la possibilità di esprimerlo a qualcuno che mi dia fiducia .

Vi saluto cordialmente Enrico .

Technorati Tag: ,