A Iw Bank si chiede di rispondere

Spett.le IW BANK S.p.A.
e p.c. L.C.

Io sottoscritto LA GROTTA Michele di Roma,  numero di c/c xxxxxxxxx, intendo presentare reclamo relativo all’addebito di 51,50 Euro a seguito di insoluto riferito ad un assegno estero versato sul mio c/c.
Tengo a sottolineare che prima di effettuare il versamento di questo assegno estero, di cui nutrivo comunque dubbi sulla solvibilità, ho contattato ripetutamente la Vs chat con diversi operatori i quali si sono anche confrontati con i propri superiori e, alla mia esplicita richiesta se andavo incontro ad eventuali spese di insoluto, reclamo o varie, i Vs operatori mi hanno sempre risposto che non avrei sopportato nessuna spese di nessun genere qualora l’assegno fosse risultato  scoperto, falso o contraffatto.
Per questi motivi non intendo in nessun modo sopportare alcuna spesa dopo che per più di due anni sia io che mia moglie intratteniamo rapporti commerciali con Voi senza alcuna lamentela o problematica di sorta.
Confidando in una positiva e giusta risoluzione di questa controversia,
porgo i miei più distinti saluti.
Michele LA GROTTA