Controllo fumi: quali sono gli obblighi per legge?

In data 18/11/2008 ho ricevuto un vostro tecnico per la prima accensione di una caldaia a condensazione Vaillant.
Mi ha rilasciato un volantino con le offerte relative a "strasereno" e "supersereno" per manutenzione e pulizia.
In breve:

  • strasereno: 5 anni di manutenzione annuale + 1 analisi combustione biennale + diritto di chiamata gratuito : euro 540 + iva
  • supersereno: 2 anni con qualche altra limitazione: 180 euro + iva

Il volantino mi sembra che dica in realtà 450+iva per la prima e 120+iva per la seconda, ma l’icaricato mi ha detto quei prezzi.
La caldaia è nuova e secondo l’allegato L del D.Lgs. 192/05, che vi allego per informarvi, ho questi obblighi di legge: controllo fumi (con annessa pulizia) ogni 4 anni.
La caldaia ha infatti meno di 8 anni, ha potenza minore di 35 Kw, è stagna e pure installata esternamente all’appartamento.
Di tutto ciò il vostro addetto non mi ha informato, lasciandomi credere che ci fosse un obbligo annuale di controllo e biennale di pulizia.
Provvederò a segnalare alla provincia e alle autorità competenti il vostro pessimo comportamento e la poca serietà nell’informare adeguatamente i clienti.
Chiedo comunque, se possibile, un’offerta nei termini di legge, alla quale aderirei ben volentieri, così costruita.
Controllo fumi con annessa pulizia nel 2012 e nel 2016 (anno in cui la mia caldaia avrà 8 anni) e poi ogni 2 anni, 2018 e 2020, e magari un’uscita con diritto di chiamata gratuita.
Questi controlli sarebbero secondo legge, nè uno di più nè uno di meno. Che offerta mi fate per queste caratteristiche?
Grazie.
Angelo Sala

Comments Closed

Comments are closed.