TIM: Lei ha ragione ma deve pagare

Ho attivato ormai da 2 mesi l’opzione TIMin2 che mi consente di parlare al costo fisso di 2euro settimanali verso un numero da me indicato per un max di 2550 minuti alla settimana.

Il servizio TIMin2 si rinnova tacitamente di settimana in settimana nel mio caso ogni sabato pomeriggio (avendolo stipulato la prima volta in quel giorno della settimana) premesso che io abbia un credito minimo di euro 5.90.

Fino alla scorsa settimana non ho avuto alcun problema ma lo scorso sabato, nonostante una ricarica da me effettuata di euro 10 alle ore 14.15, il servizio non si è rinnovato ma io non ne ero a conoscenza se non dopo aver parlato per parecchi minuti con il numero con il quale io ero convinto, come sempre negli ultimi 2 mesi, di non pagare alcunchè e invece al termine delle conversazioni ho scoperto, mio malgrado, di aver esaurito il mio credito telefonico pur non avendo effettuato altre chiamate, eccetto qualche sms, quantificabili in un un euro e mezzo circa.

Contattando piu’ volte il servizio clienti 119 ho avuto la seguente e definitiva risposta:

“lei ha ragione abbiamo avuto dei problemi tecnici per cui non si é rinnovato il servizio che tutt’ora resta sospeso comunque non possiamo rimborsarle il traffico telefonico”

Ringraziandola comunque per l’interessamento resto in attesa di eventuali sviluppi e la saluto cordialmente

I.V.

Technorati Tag: