I turisti per caso della Cotral

Biglietto bus maggiorato in vettura senza la possibilità di acquistarlo in aeroporto (da ciampino ad anagnina). Per vostra conoscenza , vi invio la lettera  di protesta alla COTRAL. Grazie e cordiali saluti Spett.le  COTRAL Spa, dopo aver fatto l’esperienza di ben 50’ di tour con il bus di linea in partenza dall’aeroporto di CIAMPINO per Anagnina, vengo a conoscenza della possibilità di impiegarne solo 15’ prendendo il pulmann che passa appena fuori dall’aeroporto, sempre gestito dalla Vostra Azienda. Così nessun problema al ritorno, acquistando il biglietto al bar del metrò. Torno a Roma dopo un mese ma, dopo aver fatto la fila davanti al punto vendita dei biglietti del bus, in cui è ben in vista il Vostro logo, scopro che “QUEI BIGLIETTI” non sono in vendita. Voglio anche aggiungere che l’impiegato nega che il bus possa impiegare 50’ (!!!!!) e che se voglio “quel” biglietto devo comprarlo ad Anagnina!!!! MORALE…ho dovuto pagare 7 euro, anziché 1,20, per aver fatto il biglietto in vettura. Ma io il biglietto volevo comprarlo prima di salire, se ne ero sprovvista non era certo per mia volontà !
Inoltre, tengo a precisare che al costo di euro 1,20 ( cioè senza alcuna maggiorazione) è possibile acquistare il biglietto in vettura sul bus dell’ATRAL, che fa il giro turistico di Ciampino.
Insomma bisogna proprio scoraggiare il viaggiatore attento alle proprie tasche.

M.G.P.