Diario pendolare…

15 giugno 2009

“Con Eurostar Italia diamo la precedenza a tutti!!!”

Oggi il treno ES*9776 BO-MI, come qualche giorno fa, era indicato sul tabellone con 10’ di ritardo ma, a livello sonoro, non è stato diffuso nessun messaggio in merito.

Fino a qualche settimana fa il treno era annunciato in ritardo SENZA INFORMARCI SUI MOTIVI, adesso per sicurezza NON CI INFORMANO IN ASSOLUTO!!!

Faccio presente questa cosa perché per gli utenti che, come me, raggiungono la stazione da Est , in assenza del messaggio sonoro, dalla recente “messa in opera” del nuovo sistema di informazione elettronico, il punto di informazione più “vicino” si trova nel tunnel del sottopassaggio “nuovo” (ALLA FACCIA DEL MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO!!) ;

in precedenza era presente uno “schermo informazioni” (spesso mal funzionante ma comunque acceso…) in prossimità dell’ingresso alle scale del nuovo sottopassaggio (sul binario 1); con la nuova “release” ,invece, abbiamo fatto un altro passo indietro.

La certezza che Trenitalia non voglia stare al passo con la tecnologia si consolida ogni giorno e non mi stancherò mai di scrivere che nell’era dell’informazione in real-time questo “fenomeno” è ASSOLUTAMENTE INACCETTABILE e ci rovina l’esistenza.

Come mercoledì scorso e chissà quante altre volte, il sistema di informazione ci ha disorientato; all’arrivo nel sottopassaggio il “nostro” treno era indicato con 10’ di ritardo, a quel punto ci si poteva rilassare un attimo, ma dopo pochi minuti il ritardo è stato corretto a 5’ e abbiamo dovuto precipitarci INUTILMENTE sul binario 3, perché il treno è arrivato con 8’ di ritardo.

A dimostrazione che più “prestigiosa” è la categoria del treno, più numerose sono le precedenze che il treno deve dare, oggi il nostro Eurostar Italia “ha lasciato passare” sia il regionale Ravenna – Genova delle h.8.17 sia l’EXP Salerno-Milano delle h.8.14

Massimiliano Davoli

*** *** ***

16 giugno 2009

“Eurostar Italia BO-MI cancellato!”

Stamattina, un’amara sorpresa ci attendeva in stazione: il treno Eurostar Italia 9776 Bologna-Milano (delle h.8.08) è stato CANCELLATO, per un non meglio specificato guasto al treno. Ma COME?? Un treno così moderno e tecnologicamente avanzato non dovrebbe guastarsi!

Sarà perché in realtà è una “macchina” piuttosto vecchia travestita da Eurostar e “abbellita” con adesivi grigio-rossi? (colori che ai piacentini creano già un certo fastidio dato che ricordano i colori sociali di una squadra calcistica con la quale c’è storica rivalità…..)

Non so se per scelta (o per puro caso…), il regionale 2274 Parma-MI delle h.7:59 è stato ritardato di 10’, per cui il problema è stato parzialmente risolto per i pendolari piacentini abituati a viaggiare in quella fascia oraria.

Non avrei voluto essere nei panni dei pendolari provenienti da Modena , Reggio o Parma: saranno ancora in viaggio, a quest’ora?! Avranno deciso di “perdere” una giornata di lavoro? Danno incalcolabile!

Ai bolognesi diretti a Milano, mi auguro sia stato concesso di salire sul “gioiellino” FRECCIAROTTA senza sovrapprezzi!

Noi siamo arrivati a Rogoredo con soli 8’ in più rispetto al previsto e (per oggi) possiamo quasi dire che è andata bene così!!

Ringraziandovi per la pazienza, per la consueta disponibilità e per la diffusione di queste segnalazioni che state effettuando in varie forme, saluto cordialmente.

Massimiliano Davoli

Technorati Tag: