Fiat: problemi con la Grande Punto

Buongiorno,

sono una signora poliomelitica all’arto inferiore in possesso di patente di guida con obbligo di guidare autovetture con cambio automatico.

A Luglio 2008 ho acquistato una “FIAT GRANDE PUNTO” con cambio automatico, dopo due mesi ho avuto un problema con il cambio (non entrava la prima) dopo vari tentativi che comportavano diversi giorni di fermo macchina, in concessionaria finalmente sono riusciti ad individuare il guasto.

Passano altri due mesi ed in una giornata di pioggia la macchina inizia ad andare a colpi e dopo alcuni chilometri di disinnesca l’ABS.

A questo punto è stato un continuo andirivieni dalla concessionaria che finalmente, dopo alcuni mesi (e tanti altri fermi auto) riesce a risolvere anche questo problema.

La settimana scorsa ancora una volta il cambio ha iniziato a fare le bizze, infatti mentre la macchina era in movimento usciva la marcia e andava a folle e dopo qualche giorno le marce non entravano del tutto, lasciandomi completamente a piedi.

Ora la macchina è ferma in concessionaria perchè, a detta loro, il guasto è dovuto ad un sensore che non rileva i segnali.

A questo punto io mi chiedo: Come posso fidarmi ad usare ancora una macchina del genere?? Ho chiamato l’Assistenza FIAT, ho chiesto alla concessionaria di cambiarmi l’autovettura, senza avere risposte soddisfacenti infatti : l’assistenza FIAT mi dice di rivolgermi alla concessionaria, la concessionaria mi dice che deve intervenire l’assistenza Fiat.

A questo punto non so più come agire e chiedo a Voi cortesemente come mi devo muovere anche perchè io ho assolutamente bisogno di un’autovettura avendo delle grosse difficoltà di deambulazione.

In attesa di una cortese Vostra risposta porgo distinti saluti.

Marilena Cunati

Sumirago (Varese)

  • Info

    come hai risolto? sto avendo gli stessi problemo.