Esiste un difetto di fabbricazione per lo scooter Kymco Xciting 300R?

Viste le immediate e continue anomalie emerse nell’utilizzo dello scooter Xciting 300R abbiamo consigliato al sig. Pier Paolo di scrivere una raccomandata direttamente al produttore, chiedendo la sostituzione del motoveicolo.

La Redazione ACU

Trevignano 08.10.2009

Lettera A.R.

Spett.Le Officina Nasato Stefano – Treviso

Spett.Le Kymco c/o La Padana Ricambi – Ciliverghe ( BS )

E p.c. Spett.Le Associazione Consumatori ACU

Oggetto: Richiesta di sostituzione del motoveicolo o annullamento del contratto per le infinite anomalie sullo Scooter Marca Kymco modello Xciting 300R targato DL71036.

Con la presente il sottoscritto Pier Paolo Pizzolato residente a Trevignano (TV) chiede l’annullamento del contratto in virtù delle numerose problematiche sorte dello scooter Xciting 300R acquistato presso la concessionaria/officina Nasato Stefano in data 26.05.2009

Come già a vostra conoscenza fin dalla consegna si è riscontrato il primo problema, la sella aveva una mal conformazione da pregiudicare il confort del passeggero, poi fin dai primissimi chilometri ad una velocità superiore ai 80 Km orari non si poteva avere il controllo del mezzo, le vibrazioni percepite erano superiori allo standard minimo di sicurezza, solo l’eccessiva mia prudenza nella conduzione del mezzo ha evitato possibili incidenti causando eventuali danni anche fisici. Aspettando i nuovi pesi da apporre al manubrio ho dovuto utilizzare il mezzo con moltissima prudenza,fino a quando non trovando soluzione si è finalmente intervenuto sul pneumatico risolvendo il problema. Nel frattempo un nuovo problema si riscontrava, a volte si accedeva la spia dell’olio costringendomi a soste forzate, a ulteriori viaggi all’insegna della paura di rimanere fermo chissà dove e quando. Successivamente si riscontrava strappi al motore e rumori, identificati poi con anomalia alla frizione e/o affini. I viaggi di minimo media percorrenza sono stati quasi sempre all’insegna dello stress della preoccupazione, l’unico obiettivo non era più un viaggio di piacere verso monti o mari ma quello di poter tornare a casa con il proprio mezzo, spesso già a 50 Km orari si percepivano vuoti al motore,agendo sulla leva del gas non vi era adeguata accelerazione ma sembrava sotto sforzo. Ricordo ancora molto bene quando in un sorpasso di un autobus in un rettilineo non sono riuscito ad effettuarlo in quanto il tempo è stato cosi lungo da dovermi arrendere ,e frenare per motivi di sicurezza, con lo scooter efficiente ne avrei sorpassato minimo due. Dopo quella occasione per la paura non ho più sorpassato, anche se credo non sia un problema continuo ma occasionale. Nella precedente lettera si presumeva da parte del sottoscritto che vi fossero problemi di elettronica ma da voi smentiti. Non ancora risolto il problema della frizione in attesa dei pezzi di ricambio si è verificato un nuovo problema percepito da un rumore metallico nella parte anteriore. Si dovrebbe trattare del cuscinetto paraolio. Come già segnalato in discesa,azionando il freno anteriore, sia con uno che con due passeggeri si percepisce un rumore di tipo elettrico cosi effettuando delle soste per una verifica all’impianto frenante.

Non volendo avere mai fine questa storia ora si riscontra una perdita di antigelo dal motore.

Avendo avuto molti colloqui personali,avendo scritto via mail già alcune delle problematiche intercorse, avendo effettuato telefona al servizio clienti Kymco dove mi rimandava per ogni problema al concessionario Nasato,avendo ricevuto telefonata da parte di un rappresentate dove mi consigliava di andare ogni volta in officina per le problematiche, avendo aspettato risposta dal concessionario alla precedenti comunicazioni e ricevuta la notizia dell’impossibilità della sostituzione del motoveicolo, chiedo la risoluzione del contratto per infinite anomalie del mezzo.

Credo che chiunque acquisti un bene ( anche per esempio una televisione) per poterlo utilizzare per lo scopo previsto, e si ritrova nelle mie condizioni preferirebbe rimanerne senza in quanto non lo può utilizzare per i suoi fabbisogni. Se acquisto una televisione per vedere le partite di calcio e non riesco a vederle perché è sempre rotto tanto vale che non spenda 4 mila euro ma ne rimanga senza, comunque non le avrei viste. Credo che un problema tecnico, possa succedere, e sfortunatamente anche un secondo ma tanti e continui fin da subito è solo deduzione di un mezzo non idoneo alla vendita.

Esausto dall’aspettativa di ricevere notizie ufficiose circa 10 giorni fa, su consiglio di un amico cercando in internet ho riscontrato che alcune mie problematiche sono comuni ad altri possessori, certificandone un vizio consolidato nel modello acquistato.

In attesa di un vostro veloce riscontro,visto che ne siete a conoscenza del problema da un po’ di tempo, colgo l’occasione per porgervi distinti saluti.

Qualora però trascorsi ulteriori 15 gg in caso di mancata, negativa o non soddisfacente risposta mi rivolgerò all’Autorità Giudiziaria o ad altra Autorità competente.

Pier Paolo Pizzolato

*** *** ***

Trevignano 10.09.2009

Spett.Le Kymco

e p.c. Officina Nasato Stefano – Montebelluna (TV)

Oggetto: Richiesta d’incontro urgente con Responsabile Kymco

Viste le ormai innumerevoli e continue problematiche riscontrate nello scooter Xciting 300R acquistato presso la ditta Nasato Stefano di Montebelluna (TV) che mi hanno comportato disagi, perdite di tempo e economiche, e utilizzando lo scooter solo parzialmente, effettuando viaggi all’insegna della preoccupazione e dello stress, creando malumori che si ripercuotono anche alla vita familiare e lavorativa, chiedo un urgente colloquio con un responsabile della Kymco e della ditta Nasato.

Stanco della situazione, moralmente distrutto e abbattuto, se entro Martedì 15 settembre 2009 non avrò risposte atte alla risoluzione della situazione creatasi, sarò costretto a tutelarmi con i mezzi e nelle sedi più idonei/e.

Certo in un Vostro sicuro e immediato riscontro,colgo l’occasione per porgerVi i miei saluti.

Pier Paolo Pizzolato

  • Jopex

    grazie per aver condiviso la sfortunata vicissitudine, hai la solidarietà di tutti senza dubbio..
    visto che questa casa costruttrice non fornisce le minime garanzie di affidabilità del mezzo posto in commercio, dell’adeguata assistenza tecnica dovuta e della minima correttezza, ho deciso che non comprerò mai uno schooter di tale casa costruttrice. Ero deciso all’acquisto ma tanti post del genere mi fanno desistere. E’ plausibile che un veicolo possa nascere con difetti per errori di catena di montaggio o altro, ma deve essere leggittima la riparazione, e quando grave difetto, la sostituzione.  I soldi erogati per l’acquisto sono veri, utilizzabili e non falsi, pertanto anche la merce deve avere le qualità tanto pubblicizzate.
    Cambierò marca, rivolgendomi a un mercato giapponese che vanta una percentuale di difetti infinitesimale al resto del mondo.
    grazie
    P.O.

  • CIALLA1

    Ho acqistato una moto kymco 300 fin dal primo giorno ho avuto problemi, sopratutto con la frezione,dopo un paio di mesi alcuni pezzi si sono scoloriti pur tenendolo in garage,vi consiglio di non acqistarlo. 3356614897

Add a comment on FriendFeed