Distributori: risarcire il danno sarebbe dimostrazione di serietà professionale.

In casi come questi consigliamo ai consumatori di rivolgersi al Giudice di Pace.

La redazione ACU

Buongiorno,
il mio nome è D.N., sono proprietario di un Nissan x-trail diesel e faccio sistematicamente rifornimento alla Shell di Grugliasco Le Gru. Ho comprato la vettura nuova nel 2004 ed ho percorso circa 150000 km, l’ho sempre tagliandata alla Nissan di via Nicola Fabrizi con cui ho un rapporto quasi ventennale. Il 22 novembre rimango di sera in panne in c.so Allamano con i miei bimbi, il mezzo si è spento e non è più ripartito. Portato con il carro attrezzi nell’officina prima menzionata, vi rimane sino al 24 dicembre per la riparazione. Un gasolio impuro o diluito ha spaccato la pompa del gasolio ed inchiodato gli iniettori. Ho subito un danno di 3200 €… e con l’ultimo rifornimento alla Shell fatto a Le Gru avevo percorso circa 100 km. Vi pregherei, nel caso vi fosse stato o un problema alle vostre pompe o ci fossero state altre situazioni simili nel periodo interessato, a risarcire il danno ai vostri consumatori, è  con la serietà che un’impresa si distingue da un’altra. Se vi sono responsabilità di terzi avete il dovere di andare sino in fondo, è serietà professionale e correttezza verso i vostri clienti…
Cordialmente.

Technorati Tag:

Add a comment on FriendFeed