Assicurazioni moto: situazione insostenibile nella Provincia di Napoli

Salve,  Mi presento sono Giuseppe Guarnaschelli, scrivo dalla provincia di Napoli, nello specifico Mariglianella(Na).  Vi scrivo perché vorrei parlare di ASSICURAZIONI, faccio una premessa, io sono presidente di un Club che si occupa di motori a 360°, abbiamo una sezione veicoli d’epoca, una sezione Moto e una sezione Auto.  Vi scrivo perché la situazione nella provincia di Napoli è insostenibile, perché le compagnie assicurative, sbattono fuori i loro clienti solo perché sono residenti nella provincia di Napoli, altre compagnie fanno dei preventivi assurdi, stiamo vivendo una situazione assurda, da alcuni giorni mi sto chiedendo cosa dobbiamo fare per ribellarci? sono sincero non ho trovato un idea, allora ho pensato, voglio far presente questa situazione alla stampa.   Moltissimi iscritti al mio club dopo gli ultimi aumenti del 30%, hanno rinunciato a rinnovare le polizze e le moto restano in garage, io stesso ho vissuto questa situazione sulla mia pelle, sono proprietario di uno scooter per lavoro e di una moto per i miei viaggi ecco i costi.   Gilera Runner 180 cc del 2001 10° classe, nessun sinistro nella mia vita pago 1000 euro l’anno, valore del veicolo 600 euro  Ducati Monster s4r 1000 del 2008 14° classe, nessun sinistro nella mia vita pago 1500 euro   Vi sembra giusto? secondo voi è normale?   Alcuni giorni fa, ho sentito un mio amico, che vive nella provincia di Sondrio, ha la moto come la mia e paga 220 l’anno? ASSURDISSIMO!!!   Io conosco moltissimi motocilisti, concessionari ecc… e tutti si lamentano, i concessionari hanno avuto un calo impressionante, le moto e gli scooter non si vendono e la manutenzione è scesa.   Vorrei dirvi AIUTATECI in questa battaglia.    Cordiali Saluti  Giuseppe Guarnaschelli