Fastweb mobile: trentaduesimo giorno senza linea telefonica…

Gentilissimi,

come da vostra indicazione telefonica sono a chiedere vostri suggerimenti per risolvere un annoso problema con Fastweb.

A fine Maggio ho sottoscritto un abbonamento per il mobile in quanto avevo Fastweb da anni sia per la TV che per internet e telefono fisso  e non avevo mai avuto problemi. Invece già da subito ho avuto grosse difficoltà in quanto la portabilità del mio numero dal vecchio gestore si è misteriosamente bloccata nei sistemi informatici di FASTWEB e ho atteso 51 giorni perché fosse attiva. Già allora avevo chiamato quasi ogni giorno, ricevendo più o meno sempre le stesse risposte: “abbiamo inviato segnalazione” , “ho sollecitato l’ufficio tecnico” , “ non posso passarle nessun altro” , “ abbia pazienza ancora 24 ore” e similari …

Nonostante fossi già fortemente infastidita e delusa per il disagio avuto da questo inizio difficile, ho mantenuto il contratto, pensando che fosse un caso sfortunato.

Purtroppo a fine novembre ho smarrito il cellulare; ho bloccato la sim smarrita  e richiesta una sostitutiva che ho ritirato in un negozio Fastweb come da indicazioni del servizio clienti. Era sabato 20 novembre. Il lunedì 22, il telefono mi ha dato il segnale Fastweb e mi è arrivato il messaggio automatico di configurazione che ho prontamente salvato;  ma ben presto mi sono accorta che ancora non ero abilitata alle chiamate e all’invio di sms/mms.

Ho allora proceduto a chiamare il servizio clienti (192192/3) che mi ha assicurato fosse normale e che entro le 24 ore successive tutto sarebbe stato attivato ….

Di 24 ore in 24 ore , sono passati 31 giorni!!!!  La cosa più sconcertante è che ricevo sms ma non posso rispondere, non ricevo chiamate e non posso chiamare Il solo numero che riesco a chiamare è il servizio clienti di Fastweb.

Ho ricevuto anche in questo caso le risposte più disparate (problema di sistema, colpa del negoziante che mi ha dato la sim ( ma ci sono tornata 2 volte, ha scritto, chiamato e verificato anche lui senza successo), colpa del sistema, colpa dei documenti … colpa di tutti e colpa di nessuno!!) . Ho fatto tutto quanto nelle mie possibilità :

– chiamate al servizio clienti tutti i giorni.

– Ho inviato mail all’assistenza dedicata a chi ha problemi ( accessibile dalla MYFASTPAGE) , sono stata richiamata e mi hanno assicurato che il loro intervento avrebbe risolto il problema, ma da allora sono passati altri 4 giorni e nulla è cambiato.

– Sono stata dal negoziante Fastweb che ha provato a intervenire senza successo.

– Ho provato a chiamare la sede di Fastweb (0245451) ma non sono arrivata oltre il gingle di benvenuto.

Non so davvero più cosa fare!

Tengo a precisare che non si tratta di sim ricaricabile, bensì di un abbonamento (parla mobile 25) con addebito su carta di credito, dunque sempre puntualmente saldata.

Inoltre ho chiesto ad un paio di gestori mobili concorrenti di verificare se cambiando gestore avessi l’opportunità di risolvere la cosa ma pare ci sia il rischio che questo “stallo” blocchi anche il cambio di operatore, dunque vorrei prima essere “riabilitata” da Fastweb e poi cambiare.

Infine, vorrei anche capire se ho diritto a chiedere il rimborso della tariffa mensile di questo mese, dato che il telefono è stato inutilizzabile. Il numero a cui è abbinata questa sim mi appartiene da più di 10 anni ed è il riferimento di tutti i familiari, dei vecchi amici ma anche di enti, scuola di mio figlio, insomma contatti importanti e che necessitano della mia reperibilità in caso di bisogno. DURANTE QUESTO MESE HO DOVUTO COMUNICARE A MOLTI DI CUI SOPRA IL MIO SECONDO NUMERO DI CELL. CHE PERO’ USO PER LAVORO ( a mie spese però dato che ho un lavoro autonomo) e che ho sempre cercato di tenere separato dai contatti privati in modo da poterlo spegnere nei giorni non lavorativi ed anche perché il conto telefonico va presentato in alcune circostanze come giustificativo per avere rimborso spese.  Inoltre l’abbonamento sottoscritto per questo secondo numero è più elastico e dunque più oneroso di quello Fastweb, dunque questo mese mi attendo una tariffazione altissima che non posso certo giustificare lavorativamente.

Ecco perché vorrei chiedere a Fastweb anche il rimborso di parte del suddetto conto telefonico.  (Ad es. un rimborso pari al numero di ore incluse nella mia tariffa fastweb (200) x il costo al minuto addebitatomi da altro gestore + il costo di 200 sms che avrei avuto inclusi da fastweb e che invece ho dovuto pagare a altro gestore.)

Intanto mi avvio al trentaduesimo giorno senza linea telefonica … confido nel vostro supporto e sono a disposizione per ulteriori chiarimenti e informazioni.

Cordiali saluti

EPV

  • multivariate

    Anch’io ho un problema con fastweb mobile ricaricabile che mi impedisce di usufruire del plafond voce, sms e internet e che non riescono a risolvere, a quale numero/email/fax bisogna rivolgersi per chiedere un risarcimento?