Tiscali risponde negativamente alla richiesta di adattamento del canone agli effettivi megabit erogati

Salve, ho un contratto ADSL Tiscali su linea telefonica Telecom, il contratto al tempo fu stipulato con un profilo a 4mbit; successivamente, visto che era possibile, richiesi gratuitamente e senza alcuna variazione sul contratto il passaggio ad un profilo a 7mbit. La linea non ha mai raggiunto il pieno dei suoi valori ma se la cavava egregiamente.
Dopo più di due anni, circa sei mesi fa, iniziarono problemi di disconnessioni continue da renderla inusabile, si parla di disconnessioni ogni tre minuti, cinque minuti, trenta secondi, un minuto.
Sono state aperte e chiuse non so più quante segnalazioni tutte prive di risultati, a detta loro risultava tutto a posto e la questione riguardava Telecom ma ai tecnici di Telecom non risultava nulla di anomalo, sembra che in modo del tutto casuale e assolutamente bizzarro controllassero in quel giorno-ora-minuto in cui la linea funzionava, questo grazie anche al fatto che Tiscali mi abbassava il profilo per garantirmi l’uso della linea.
Sono state fatte tutte le prove del caso seguendo le loro richieste, spinotti, prolunghe, attacco diretto, prova con altro router (uso apparecchiatura mia e non in comodato).
Nel frattempo è stato deciso che il profilo a 4mbit era più indicato e memore della già non eccelsa prestazione del profilo superiore ho acconsentito. Ho fatto un calcolo molto approssimativo e risulto effettivamente distante dalla centrale.
La parte migliore è che man mano che il tempo passava questo degrado sulla linea aumentava al punto che, ad oggi, sto usando una 2mbit.
Non sono contento perché di chiunque sia la causa nessuno ha veramente fatto qualcosa per scoprirla ma nonostante questo ho pensato di richiedere a Tiscali un rimborso di questi mesi e quindi un adattamento del canone, in modo che se debbo essere costretto ad utilizzare una linea medioevale voglio pagare di conseguenza.

Ed ecco la risposta ottenuta:

"In riferimento alla sua segnalazione, desideriamo ricordarle che la velocità prevista dal servizio Adsl è una velocità nominale e non è prevista una banda minima garantita, poiché la velocità di connessione dipende dai seguenti fattori : distanza dalla centrale, congestione della rete etc., non imputabile al gestore.
Siamo spiacenti ma la sua richiesta di adeguamento della fattura Tiscali non può essere accolta.
Desideriamo inoltre indicarle che il prodotto a lei fatturato ha un canone mensile di € 19.95 iva inclusa mensili, mentre il servizio 20 Mega ha un canone mensile di € 24.95 iva inclusa.
Desideriamo indicarle che abbiamo comunque provveduto ad omaggiarla di una mensilità gratuita a causa dei disservizi riscontrati
."

Quindi non solo secondo loro non è possibile ma in più mi suggeriscono di passare ad un contratto superiore, 20mbit quando non riescono nemmeno a garantirmene 4.
Velo di catrame sul contentino del mese gratuito.
Qui ci sono le condizioni del contratto
http://assistenza.tiscali.it/informazioni/contratto/

L’ho letto e riletto ma il punto è chi si deve prendere la colpa di quello che è comunque un disservizio e secondo quali criteri non dovrebbe rientrare nella mancata adempienza di un profilo superiore, perché sulla carta risulto come 4mbit  ma 4 devono essere, non 2 e nemmeno 640kbit come ho usato per quasi un mese.
Anche perché, chi mi garantisce che questo degrado non continui a rodere fino a dovermi abbassare ulteriormente il profilo?
Mi scuso per la lungaggine e mi auguro di non aver sbagliato totalmente indirizzo o associazione: resto a disposizione per qualsiasi altra informazione necessaria.
L’assistenza tecnica di Tiscali tiene un profilo e uno storico di tutto questo calvario, naturalmente ho chiesto di averne una copia o simile per avere qualcosa in mano da dimostrare ma mi è stato detto che non è possibile.
Grazie
Cordiali saluti
Lettera firmata

  • Tripodi Salvatore

    Sono un iscritto all’ACU.
    A me ed a tanti altri capita la stessa cosa. E’ innegabile che la Tiscali probabilmente agisce così con tutti. Anche io dovrei viaggiare a 7mbit ma è da più di un anno che mi si risponde che c’è un problema alla centrale che non riescono a risolvere; però intanto pago per 7mbit tutti i mesi!
    come risolvere la questione?
    Cordiali saluti
    Salvatore Tripodi