Al sud l’acqua minerale costa troppo

Buon giorno,
premetto che vivo a Torino, ma sono originario della città di Palermo, vi contatto per informarvi e per chiedere il vostro aiuto, in merito agli incredibili e vergognosi sovra prezzi che i palermitani devono far fronte per poter acquistare dell’acqua minerale, rispetto ad un torinese.
A Torino con 1€, 1,5€ al massimo si acquistano ovunque 9/12 litri di acqua minerale a Palermo ne servono minimo  3,50€ a salire vertiginosamente, e non mi riferisco solo ad acque locali, ma anche per esempio ad acqua "vitasnella o uliveto" ecc. Com’e possibile ciò, ditemi cosa devo fare per far affrontare seriamente questa vile discriminazione?
Rimango in attesa di cortese risposta.
Cordiali saluti.
Trapani Alessandro