Signor… Tiscali, va bene una risposta anche in sardo, ma risponda!

Egregi Signori,
Mi occupo della linea telefonica di mia madre  e sono da lei autorizzato a seguire le questioni telefoniche data la sua età.
Due mesi fa, mia madre chiese di passare ad un altra compagnia, essendo il suo vecchio contratto con Infostrada ormai molto più costoso dei prezzi correnti.
Procedetti a contattare diverse compagnie e scelsi Tiscali, che mi garantì per iscritto l’inizio del servizio il 21 Luglio 2011.
Quel giorno stesso, evidentemente Infostrada tagliò il suo servizio. NULLA accadde da parte di Tiscali, se non la conferma MENZOGNERA via SMS in ben due riprese, il 14/7 per confermare il 21/7 come data di attivazione, e il 23/7 secondo cui il servizio era attivo.
I miei genitori ottuagenari, con problemi di salute e mobilità, tuttavia si trovano senza servizio telefonico dal 21/7.
Ho immediatamente, il 21/7, chiamato il servizio tecnico di Tiscali, chiamata che è gratuita SOLO da linee fisse (che non funziona) o da cellulari Tiscali (che non ho), il che è una vera truffa essendo il SOLO mezzo di comunicare con loro molto caro (67 centesimi di Euro al minuto!).
Dal servizio tecnico, chiamato da allora quasi quotidianamente e persino più volte al giorno, ho sempre ricevuto solo quello che definirei un raggiro: promesse MAI MANTENUTE di chiamarmi al mio telefono cellulare (che hanno) e generiche affermazioni di "stiamo attivando i tecnici", senza mai dirmi CHE COSA HANNO FATTO NELLE TRE SETTIMANE in cui i miei anziani genitori non hanno il telefono.
Tengo a precisare che sono ESTERREFATTO dalla totale mancanza di rispetto, considerazione e correttezza per il cliente, che è lasciato senza alcuna possibilità CONCRETA ED EFFETTIVA di azione, se non una sterile protesta.
Per trent’anni ho vissuto in paesi veramente civili, ad esempio i tanto vituperati Stati Uniti d’America, in cui a togliere quello che è considerato un servizio essenziale si finisce in galera, visto che la possibilità di chiamare pompieri, polizia e ambulanze DEVE essere sempre garantita, ANCHE QUANDO LA GENTE È COLPEVOLE DI MANCATO PAGAMENTO DELLA BOLLETTA! … Il che qui non è il caso.
Se Tiscali non è in grado di garantire un servizio che sostiene di poter garantire, o se la Telecom ostacola in qualche modo per mantenere il suo MONOPOLIO DE FACTO, e quando si verificano casi pazzeschi come questo, credo sia vostro dovere intervenire per porre fine ai soprusi e alle vessazioni nei confronti del cittadino.
In Fede,
Sergio

  • Ospite

    ciao Sergio,
     
    premesso che la tua esperienza è stata pessima… Non so se possa servirti, ma ho scoperto tramite un amico che ha avuto qualche settimana fa dei problemi sull’adsl che anche tiscali ora ha un forum, io al tuo posto scriverei pure lì la tua esperienza…lui aveva un problema di navigazione, qundi aveva postato qui http://forum.assistenza.tiscali.it/assistenza-tecnica/ nel caso dei tuoi genitori forse era più un problema di attivazione se non ho capito male.. Magari non servirà ai tuoi, visto che ormai le settimane senza telefono le hanno passate, ma potrebbe servire per altre persone..
     
    in ogni caso, alla fine come hai risolto?
    ciao,
    Nella