Air One: qual è la franchigia per i bagagli?

Buongiorno,
il giorno 30 agosto, mio marito ed io ci siamo presentati al banco SEA di Milano Malpensa per il check-in del volo AZ7434 in partenza alle 14:20 destinazione Trapani e abbiamo subito, a nostro parere, un grave disservizio.
Per imbarcare un’unica valigia del peso di kg. 28,3, l’addetta ci ha costretto a pagare, pena la perdita del volo, 96€ di bagaglio extra, perché, così ci ha detto, AirOne, vettore di quel volo, "da questa primavera non consente più di accumulare il peso del bagaglio di due passeggeri in un unico collo".
In sostanza, volando in due con un peso complessivo di 12 kg in meno del consentito (20+20), ci siamo ritrovati a pagare 12€ al chilo per gli 8 kg extra che uno di noi due aveva, non importa se il secondo passeggero a quel punto usufruiva di 0 kg sui 20 che aveva a disposizione.
Faccio presente che l’aeromobile era quasi vuoto, quindi quegli 8 kg in più della nostra valigia, non avrebbero certamente creato uno sbilanciamento dell’aereo…. Per vostra informazione, il costo complessivo dei due biglietti ammontava a € 108,52.
Vi chiedo a questo punto se ci sono gli estremi per chiedere un risarcimento danni per quanto subito.
Grazie dell’attenzione. Distinti saluti.
Monica