Tempi lunghi per l’attivazione del Conto Corrente Arancio di Ing Direct

Gentili associazioni dei consumatori: ACU, ADICONSUM, ADUSBEF, ALTROCONSUMO, ARCO, ASSOUTENTI, CITTADINANZA ATTIVA, CODACONS, CONFCONSUMATORI, FEDERCONSUMATORI, MOVIMENTO CONSUMATORI, CODICI, MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO, LEGA CONSUMATORI, UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI

p.c. Ing Direct

Sono uno sfortunato cliente Ing Direct, Vi scrivo per sottoporvi il mio caso e magari tutelare qualche altro consumatore che volesse usufruire dei servizi Ing Direct.
In sintesi il problema è questo, a due mesi dalla sottoscrizione del conto corrente arancio non posso ancora usarlo, ma vediamo cronologicamente i fatti:
02/12/2011: sottoscrivo e invio tutte le carte per l’attivazione del conto corrente ing direct;
03/01/2012: dopo un mese di attesa per l’attivazione del codice IBAN mando una mail di sollecito al servizio clienti;
14/01/2012: con molta calma mi rispondono che "Le confermiamo che a causa di un’anomalia l’apertura del suo Conto Corrente Arancio è bloccata. Ci scusiamo del disagio e la preghiamo di attenderne la risoluzione" senza dirmi perché è bloccata e ne quando si sbloccherà;
21/01/2012: non avendo ricevuto notizie e essendo il conto ancora bloccato mando una ulteriore mail di sollecito spiegazioni…

A oggi (01/02/2012) non ho ricevuto nessuna risposta e il conto continua a essere bloccato…
Forse sono io che pretendo tutto e subito ma 2 mesi per poter utilizzare un conto corrente mi sembrano tanti, tra l’altro la procedura non è finita, questo è solo il primo passo dopo aver avuto il codice IBAN devo fare il primo versamento e poi il conto sarebbe attivo.
Ma come posso fidarmi di una banca che se chiedo informazioni mi fa aspettare mesi per rispondere e inoltre non mi dice neanche quale è il problema e quando sarà risolto. Se un domani avrò un problema su un bonifico o qualsiasi operazione bancaria non posso aspettare mesi per una risposta elusiva.  Mi stupisco veramente tanto perché il punto di forza di una banca online che non ha sportelli e quindi persone fisiche con cui parlare dovrebbe essere proprio il servizio clienti.
Grazie dell’attenzione e buon lavoro.
Lettera firmata

Di seguito la risposta data via e-mail da Ing. Direct:

Gentile Signor ….,
abbiamo letto con attenzione la sua comunicazione e-mail dello scorso 1 febbraio e siamo spiacenti di apprendere che nella circostanza da lei evidenziata abbia percepito un livello di assistenza e di professionalità inadeguato.
Ci spiace inoltre constatare che le lungaggini riscontrate nell’attivazione del suo Conto Corrente Arancio siano state per lei fonte di insoddisfazione.
A riguardo desideriamo esprimerle le nostre scuse e confermarle che il nostro ufficio tecnico sta effettuando i necessari controlli al fine di permettere quanto prima l’attivazione del suo Conto Corrente Arancio.
Ci preme in ultimo fornirle le necessarie rassicurazioni, comunicandole che stiamo seguendo la sua pratica quotidianamente e che sarà nostra cura fornirle i dovuti aggiornamenti in merito allo stato di attivazione del suo Conto Corrente Arancio.
Augurandoci di poterle dimostrare in futuro la nostra consueta professionalità, rimaniamo a sua disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti e cogliamo l’occasione per porgerle cordiali saluti.
ING Direct N.V. – Succursale Italiana –

  • Michele Baronciani

    Ciao, 
    Io mi trovo nella tua stessa situazione, se non peggio.
    Ecco l’accaduto in dettaglio:
    1) Ho mandato tutti i documenti compilati per l’attivazione del Conto Corrente Arancio a fine Novembre 2011.
    2) Il 4 Novembre vengo avvisato per sms che la mia documentazione è arrivata a destinazione.
    3) Attendo un po’ di tempo poi un giorno di Dicembre chiamo al 848580166 illustrando il problema. A questo punto la telefonista mi suggerisce di fare un bonifico al conto ancora non aperto dettandomi l’IBAN per velocizzare la pratica.
    4) Il 29 Dicembre 2011 effettuo il bonifico.
    5) Da quel giorno io ho chiamato per circa 9 volte al 848580166 non ricevendo alcuna spiegazione del ritardo. Ho soltanto fatto delle segnalazione che si sono rivelate inutili in quanto tutt’ora (16/02/2012) il conto non è attivo e i soldi del bonifico sono bloccati in attesa dell’apertura del conto.
    6) Oggi (16/02/2012) ho richiamato il numero per avere lo storno del bonifico fatto in quanto stanco di avere quei soldi bloccati. L’operatore ha fatto solo una segnalazione che chissa quando sarà presa in considerazione…

    Posso solo dire che sono profondamente deluso dal sevizio e spero di riuscire a riavere i soldi (ed eventualmente chiudere il conto mai aperto) il prima possibile.

    PS ho letto che tu hai mandato una mail al servizio clienti, mi potresti dare l’indirizzo o il link di dove lo posso trovare?

    Grazie 

  • Fantalorenzo

    7/12/11: inviati i documenti completi per l’apetura a mezzo posta.

    Ricevuto dopo 3 settimane l’Iban del conto.

    14/01/12 Effettuato il bonifico.
    innumerevoli telefonate ma non risulta aperto il conto. Scuse più disparate riferite. Ad ogni chiamata, 1 scusa diversa.
    Alle email, nessuna risposta.

    13/02/12 inviata Raccomandata AR con invito a rispettare il contratto.

    Ad oggi 17/02 nessuna risposta scritta nè telefonica.

    Non è un comportamento serio, e sono cose che non dovrebbero essere permesse dalla Legge.

  • Donato

    Mail del sottoscritto in data 4 febbraio 2012

    Spett.le INGdirect,      Rieccomi a distanza di un mese circa dalle ultime odisee per l’attivazione del conto a scrivervi in merito a nuove e sempre più intricate problematiche con il Vostro istituto bancario e le sue leggi impossibili.   Il problema che mi si pone oggi, dopo tre mesi spesi solo per l’attivazione del conto è il riconoscimento dell’accredito dello stipendio con una causale che usa appena il 20% delle aziende in Italia.  Avendo a disposizione una carta di credito che ho deciso di attivare sul Vostro sito e non c’è stata la possibilità, cosi chiamo il numero verde per avere spiegaziuoni e mi svelato l’arcano segreto celato in ogni clausola del contratto, che la carta di credito non puo essere attivata se non mi viene versato lo stipendio (solo ed esclusivamente) con la causale ABI 27; non solo ma che addirittura non mi vengono nemmeno azzerati i costi d’imposta. Faccio presente che in nessun punto del contratto e di tutta la comunicazione commerciale e di promozione a supporto del Conto Corrente Arancio è specificato altro se non la dicitura “accredito stipendio”, e che la causale ABI 27 viene nominata solo nei dettagli regolamento della promozione (ma ovviamente mai nella pubblicità). Io ritengo che qusta sia pura pubblicità ingannevole e poca trasparenza da parte del Vostro Istituto Bancario.      Il problema è che il mio datore di lavoro, quando ho fatto presente questa problematica mi ha risposto in tono ironico dicendo: “Ma che banca è questa che non riconosce l’accredito dello stipendio con bonifico? Da noi funziona così da sempre con Istituti bancari seri e si fa così.”  Bene, ora viste le svariate problematiche sempre nuove, visti i problemi che tutto ciò mi sta causando, sto pensando seriamente di presentare reclamo e di rivolgermi ad un Arbitro Bancario Finanziario per risolvere la questone, (in quanto le condizioni contrattuali non prevedono espressamente la questione del “codice 27” come determinante e il cliente non può subirne le conseguenze); ma soprattutto di fare una segnalazione alla confconsumatori per la pubblicità ingannevole che il Vostro Istituto sta facendo elargendo promozioni inesistenti, ridotte all’osso grazie a cavilli burocratici.   Vogliate valutare attentamente la mia posizione in merito e darmi comunicazione su quale sia la Vostra, perchè non ho assolutamente intenzione di farmi raggirare dai questo tipo di giochetti, ma che al contrario sono seriamente intenzionato a portare avanti il mio reclamo anche perchè consultandomi con il mio Avvocato ho ottenuto garanzia dei vizi contrattuali presenti nella stipula.

    In data 19 Febbraio 2012 ancora nessuna risposta… Fatevi pure un’idea sulla serità di questa banca.

    PS sto per chiudere il conto sono stufo!

  • Ali_bagnate

    In tempi assolutamente più recenti e forse prematuri mi trovo verosimilmente nella stessa situazione:
    Apro il conto corrente “solo 5 minuti” e poi attendo come tutti il recapito del pacchetto di Benvenuto.
    Ho spedito il 10/02 il 13 arriva conferma del ricevimento del contratto…
    Purtroppo ho tempi corti e nella speranza di non dovermi assentare una mattina da lavoro compilo on line il contratto seppure abiti non lontano dalla filiale.
    Solo successivamente aprendo che dovrò cmq assentarmi una mattina per andare nell’altra banca (quella dove ho già un conto)  e fare un bonifico allo sportello.
    Ma la cosa più assurda è che altri 2 amici aprono il conto in filiale ed escono  con IBAN e codici di accesso.
    Chiedo se posso, visti i tempi, andare in filiale come le altre persone che conosco, e velocizzare la generazione dell’IBAN.
    Al telefono mi sento dire che è impossibile che abbiano fatto così presto e che solitamente bisogna aspettare.
    Allora posso capire che velocizzare una pratica già inoltrata via internet sostituendola con una pratica fatta di persona possa rappresentare un problema….
    Ma rispondere che è impossibile che gli amici siano usciti con  l’IBAN e i codici appena dopo l’apertura del conto,è totalmente inesatto. Dato che lavorate come servizio di customer care che customare care sia……!!!!!!!

  • Mary

    Salve,
    anche io mi trovo in una situazione simile…ho attivato il conto on-line e spedito documentazione ma a loro questa benedetta documentazione non risulta anche se ho la ricevuta di ritorno della raccomandata…
    Poi mi dicono che per fare prima posso inviare un fax con le copie del contratto firmate e neanche questa gestione va bene…perchè devono essere originali!
    MA insomma?????
    Ovviamente non lo voglio più aprire questa fregatura di conto…

  • Max_ammaturo

    Ciao ,

    io mi trovo peggio di tutti, non solo aspetto da tre mesi l’attivazione del conto corrente arancio ma avendo un mutuo presso di loro l’opzione della riduzione della rata di 20 euro non e’ applicabile pagando ingiustamente una rata superiore.
    Avevo intenzione di utilizzare anche il conto arancio ma questa banca e’davvero una vergogna e il call center e’ davvero una vergogna
    A mio parer dovrebbe essere almeno multata per tutti gli abusi che sta compiendo

  • Gianfranco

     Salve, noto tristemente che anche ad altri sta capitando la stessa disavventura…firmato il contratto in data 1 febbraio tramite consulente ing direct, mi aspettavo che la pratica andasse più velocemente..invece è passato un mese e al servizio clienti mi dicono sempre la stessa cosa: c’è un’anomalia tecnica ed è tutto bloccato! Una vergogna!!

  • Fantalorenzo

     27/02 non hanno risposto mai alle numerose email e telefonate e nemmeno alla Raccomandata AR con diffida ad adempiere.
    credo sia arrivato il tempo di scrivere alle Iene, Striscia la notizia ecc… forse gli fa più male questo delle lamentele dei singoli.
    io ho i soldi immobilizzati da 1 mese e mezzo!!!
    ma non è questo che mi fa arrabbiare. E’ la mancanza di rispetto.
    Mi dicessero “guarda mettiti l’anima in pace che devi aspettare ancora 2 mesi” lo capirei. E’ il muro di gomma che mi manda fuori di testa

  • Luca C.

    Buongiorno a tutti,

    ho trovato questo forum in cui noto con “piacere” di non essere l’unico raggirato da questa ban(d)a di incompetenti.

    A fine gennaio ho provveduto ad attivare in “2 minuti” il conto corrente e il conto arancio tramite internet (premetto di aver richiesto l’apertura di un conto cointestato). Una volta aver terminato la registrazione ed aver stampato i moduli, sono incappato nell’ostacolo “riconoscimento” per via delle leggi anti riciclaggio. La banca della mia compagna (gentilissimi anche loro) si sono rifiutati di “riconoscerla” e perciò l’unico modo per completare la registrazione era quella di presentarsi presso un loro sportello. Al posto dello sportello dovreste sapere che in una città come Torino potete trovare solo un “chioschetto” all’interno di un centro commerciale, vabbè.. le banche le stanno aprendo.

    Il 10 febbraio giungiamo al “chioschetto” dove la loro agente ha provveduto a riscrivere a manina tutto ciò che io avevo già compilato via internet (cosa non si fa per pupparsi le provvigioni) e con sorriso smagliante ci congeda con la frase “benvenuti in ingdirect”… non me l’avessero mai fatto fare.

    Il 16 febbraio mi arriva un sms con scritto “la documentazione è incompleta”!!!  ma come?? la signora è stata mezz’ora a riscriversi tutto a mano e la documentazione è incompleta?? 
    Mi collego al sito e risultava effettivamente l’errore “documentazione incompleta”
    Vabbè.. telefoniamo al 800717273 e sentiamo.
    Telefono e l’operatore mi dichiara “nessun problema, stanotte verrà aggiornato il sistema e domani sarà tutto risolto.
    Il giorno dopo effettivamente non c’era più il messaggio di errore documentazione e dopo un sospiro di sollievo ho pensato “bene, aspettiamo l’iban..”  aspetta e spera….

    Dopo 5 giorni.. accedo nuovamente al sito ma l’iban per il conto corrente ancora non era presente.. guarda caso però c’era l’iban per il conto arancio (chissà come mai!!!!!)
    Decido di scrivere alla signora del chioschetto alla quale chiedevo tempistiche ma nulla fare, non ho mai ricevuto risposta a quella mail.
    Ri-telefono al n.verde e mi dicono “un paio di giorni e avrà l’iban”.

    Due giorni dopo magicamente appare l’iban, corro in banca a fare il versamento. Si perchè sono talmente tecnologici questi che i versamenti via internet non li accettano. Lo fanno per la legge anti riciclaggio vabbè….

    Quindi ho fatto il versamento il 23 con valuta il 24 febbraio, ma dopo 2 giorni il conto ancora non è stato attivato e giustamente i soldi mi sono stati prelevati!!!!

    Aspettero fino a lunedì 27, metti caso che i sistemi informatici di ingdirect siano andati a farsi il weekend da qualche parte con i nostri soldi… 

    Lunedì 27.. nulla

    Telefono nuovamente al n.verde e cosa mi dicono?

    “problema tecnico”

    PROBLEMA TECNICO????? 

    Tu mi vuoi dire che una banca che eroga la maggior parte dei suoi servizi sul web può avere dei problemi tecnici?????

    Si certo.. io lavoro nel mondo dell’informatica e i problemi tecnici  esistono.. MA I PROBLEMI TECNICI SONO FATTI PER ESSERE RISOLTI NEL PIU BREVE TEMPO POSSIBILE!!! PERCHè LA GENTE CHE VERSA I PROPRI SOLDI HA IL DIRITTO DI AVERE UN SERVIZIO PRECISO E PUNTUALE SOPRATUTTO SE AVETE LA NOMINA DI BANCA!!!!

    E se vorrò investire 10000 euro sul conto arancio e tra un anno me li voglio riprendere cosa mi direte…non puoi perchè abbiamo un problema tecnico??????

    Signori so benissimo che i miei tempi sono più corti rispetto ad altri e forse la  mia reazione è esagerata.. ma come ha specificato qualcuno di voi.. se vai in una banca VERA l’iban te lo danno in un attimo non come sta ban(d)a di truffatori.

    Oggi 2 marzo sto ancora aspettando.

    Saluti

  • Gda43

    Come vi capisco. E’ da metà settembre 2011 che ho fatto richiesta di un conto corrente arancio presso l’agente ARANCIONET delle GRU di Grugliasco (To). Già non si capisce bene perché se vuoi aprire il conto corrente Arancio devi prima aprire conto Arancio. Ma così è.
    In pochi gg. ho potuto usufruire di Conto Arancio ma per il conto corrente siamo in alto mare. 
    Ho telefonato e ho mandato e-mails per avere solo e sempre risposte vaghe: quando si parla con i Call Center o si contatta per i e-mail l’uff. Sevizio Clienti è come sbattere contro un muro di gomma. Sempre persone diverse e scusanti diverse. Anche l’agente ARANCIONET è all’oscuro di tutto.
    Fino a Dicembre era la mia documentazione che era incompleta (senza però segnalare dove). 
    Successivamente sono riuscito a far ammettere che il problema era loro e un mese fa, dopo una mia e-mail per conoscere “lo stato di avanzamento lavori” sono stato contattato al cellulare, anziché per iscritto. Una signora mi ha detto che l’ufficio tecnico non è stato finora in grado di attivare il mio conto corrente AUTOMATICAMENTE e che quindi, ora, sono costretti ad utilizzare il metodo MANUALE (forse dovranno scrivere i dati in linguaggio macchina oppure inciderli a fuoco direttamente sul supporto di memoria. Neanche la mia proposta di far benedire tutto l’apparato credo sia stata presa in considerazione)
    Ci sono voluti più di 4 mesi per fare questa scelta, ma ad oggi 3 Marzo 2012, anche con il nuovo metodo non si è ancora cavato un ragno dal buco. Sono ormai più di 5 mesi e non ho alcuna notizia e poi ti chiedono fiducia senza darti la possibilità di parlare con la banca.

  • Ner00

    lo slogan è: chiedetelo ai nostri clienti oppure la pubblicità sono i nostri clienti. si è visto a che condizioni…

  • Ner00

    e meno male che la loro pubblicità sono i loro clienti…provate a chiederlo a chi già ce l’ha

  • Alesssiosciacca89

    salve io ho attivato conto corrente arancio tramite internet il 6 marzo e il 7  mi sono recato allo loro filiale  il quale ho portato i documenti e sono uscito di li già con conto corrente attivo, iban e primo accredito fatto l unica cosa che non riesco ad attivare e il conto arancio il quale ho lasciato i documenti ma che ancora risultano inattivo lunedi provo a chiamare o vado direttamente in filiale poi vedo ora aspetto il pacchetto benvenuto che spero arrivi il prima possibile

  • Plottigat

    Ma come scrivi? Non si capisce una parola; fossi in te denuncerei la tua scuola altro che Conto Arancio…

  • Gaetanolsp

    Bellissima risposta!!!Grandeeeeeeee

  • Luca C.

    Cari amici di sventura…

    dopo settimane di attesa e svariate telefonate di prese per il c…, ho deciso di farmi stornare il versamento effettuato per “l’attivazione” del conto corrente… 
    per fortuna in 2 giorni mi sono stati restituiti i soldi!

    Questa è gente che non sa fare il proprio lavoro, il loro call center è pessimo e i loro sistemi informatici sono pieni di “errori tecnici”!!! 

    Visto che il loro spot dice: “La nostra migliore pubblicità sono i nostri clienti”

    e io da cliente vi dico.. cari amici di sventura: LASCIATE PERDERE!!!

    saluti

  • Lux

    Ragazzi…senza andare troppo lunghi…ISCRITTO il 27 gennaio, e ad oggi sono ancora in attesa dell’attivazione del conto arancio, che a detta del servizio clienti (interpellato diverse volte ma senza alcun risultato positivo) è ATTIVO!..ho provato su 3 PC diversi e tt i browser disponibili…NADA… :((

  • Fantalorenzo

     aggiornamento, 3 mesi dalla iscrizione, 2 mesi e passa dall’aver inviato i quattrini, ad ora il conto non è attivo. Ma i soldi se li sono presi, eh se li hanno presi…

  • Sisko214

    Bhe, dato che stiamo parlando di sventure di ING, vi racconto la mia.Ho aperto entrambi i conti in una filiale ING il 14 febbraio 2010.E ad oggi (26 marzo 2012) solo il conto arancio è attivo, mentre il conto corrente arancio, a detta del loro personale, sia della filiale fisica che del call center, è in stato di “anomalia” e che “entro breve” dovrebbe essere risolto.Solo che per il “Breve” è già passato un mese… alla faccia del “breve”…Dopo decine di telefonate, continuano a pigliarmi per i fondelli non fornendo giustificazioni plausibili.In questo momento stò pensando di inviare un email direttamente al loro quartier generale in Olanda, sperando che almeno loro siano in grado di fare qualche cosa… voglio capire se è un il solito problema di italica incompetenza o se è un problema generalizzato a tutti i clienti ING.Mi spiace dirlo, ma se spendessero meno soldi in pubblicità per tv e radio e li usassero per risolvere i problemi, sarebbe tutto a loro vantaggio.

  • Fantalorenzo

     aggiornamento n° 4.
    Mi hanno reso l’importo del bonifico riaccreditandolo sul mio conto attuale (senza che io lo abbia richiesto) e senza due righe di spiegazione.
    A telefono continuavano a dire “tutto a posto, solo questione di tempo”…
    Sapete cosa vi dico? meglio così.
    ADDIOOOO conto corrente arancio, a mai più rivederci!
    PS bel servizio clienti, coi fiocchi!

  • Idic

    Ciao! io dopo 7 giorni dal bonifico di attivazione conto ho deciso di chiedere lo storno del bonifico e chiudere tutto.. stamattina la tipa del call center ha scritto nota in cui chiedevo storno e mi ha detto di richiamarli lunedì… tu hai fatto altro per chiedere storno?

  • P Cogoi

    ciao.purtroppo sono anch’io nella stessa situazione eseguito il versamento, che risulta a conto corrente arancio,dicono che ci sono problemi ma i soldi li hanno ricevutiTelefonato gia’ due volte , il call center fa un email di sollecito e nulla piu’.Mi sto’ stufando di brutto e meno male che non ho bisogno impellente dei soldi comunque non è un segnale di serieta’.Penso che richiedero’ lo storno dei soldi e saluti a ing.  Che abbiano gia’ troppi clienti????

  • Raffaele

    Anche io ho avuto problemi con ING! In particolare il problema principale è l’impossibilità di parlare con qualcuno che possa realmente risolvere i problemi… l’operatore/operatrice ogni volta dice di aprire una segnalazione e poi non ricevo mai notizie… la cosa più brutta è proprio quella di avere la sensazione che non conti nulla, tanto la comunicazione avviene solo al telefono… io avevo attivato un conto ma ormai li ho abbandonati e non lo uso più… :(

  • Aprile Roberta

    Ho fatto la richiesta di apertura a fine novembre 2011, ad oggi dopo 6 mesi non ho ancora nessun conto corrente.
    Avendo Conto Arancio, se accedo al sito mi viene detto di aprire il conto corrente arancio, come se non avessi mai fatto la richiesta.
    Ho appena finito di parlare con il servizio clienti che mi dice che hanno un problema tecnico.
    Un problema tecnico di 6 mesi, davvero un servizio scadente.
    E’ inaccettabile dover attendere 6 mesi senza nessun servizio e nessuna comunicazione.
    I miei familiari hanno 4 conti correnti arancio e in totale abbiamo 6 conti di deposito.
    Iniziamo ad avere seri dubbi sul servizio erogato.
    Una banca On-line che ha un problema tecnico da 6 mesi e non riesce a risolverlo e preoccupante.
    Se domani il problema tecnico non mi permettesse di accedere al mio conto?

    Sono davvero deluso.

    Fabio

  • Sonia_montanari

    anch’io ho avuto i vostri stessi problemi!!2 mesi per attivare il conto e ora non riesco ad attivare la carta di credito…sono passati 6 mesi e loro confermano il problema tecnico che non sanno quando sarà risolto, spero non a gennaio 2015 (data di scadenza della carta!!). Se qualcuno di voi continua ad avere problemi con i servizi base oltre a togliere i soldi dal conto possiamo farci vedere e leggere su tutti i social??cerco collaborazione:)

  • fantalorenzo

     la ciliegina sulla torta… Non solo è da fine novembre che non stanno aprendo il Conto Corrente Arancio, con le solite manfrine ormai a voi note. Ma ricevo pure una email dove dopo tanti anni di utilizzo, mi chiudono pure di ufficio il Conto Arancio! motivazione, perchè non l’ho movimentato… via via meglio così, non mi lamento, fuggo con gioia da questa azienda.

  • Carlo

    Aperto da 15 giorni dicono che il conto è OPERATIVO ma a me risulta soltanto ATTIVO in quanto senza i codici operativi che NON HO ANCORA RICEVUTO non sono in grado di adoperare. Un vivo consiglio a tutti: non versate più di 10 euro per l’apertura perchè vi troverete nella situazione di NON POTER USARE I VOSTRI SOLDI. Purtroppo nella nostra Itaglietta le banche possono giocare con questo gioco di parole e rendere la trasparenza una semplice questione di PRESA PER I FONDELLI.  

  • Carlo

     DImenticavo. Pensate anche il fatto che per chiudere il conto la banca si riserva il diritto di farlo entro 15 giorni, dunque dall’apertura fino alla chiusura vi ritengono i vostri soldi per almeno 1 mese. Nel mio paese questo si chiama TRUFFA pero mi rendo conto che in Italia è semplicemente un “fraintendimento”.

  • Francesco1589

    salve sonia vorrei farti sapere ke anke io a febbraio ho attivato il conto corrente arancio l’attivazione e andata a buon fine o ricevuto la carta di credito nel pakketto di benvenuto dopo 3 mesi accredito 3.000 euro per attivare la carta di credito ma ci sono dei problemi ad attivarla gia sono passati 10 giorni e in questo momento ho ricevuto solo un messaggio sul cellulare ke procedevano al piu presto possibile tu hai ricevuto qualke messaggio da parte del uffico tecnico del ing direct fammi sapere perke io in parole brevi ho piu o meno il tuo stesso problema del attivazione della carta di credito speriamo ke il mio si possa risolvere.. CIAOO 

  • Masimo Canciani

    Guardate, spezzo una lancia.

    Sebbene a causa di un agente di un punto arancio (che ha sbagliato le carte perchè giocava a angry birds… -.-)
    Dopo 20gg ho tutto attivo.
    In pratica mi ero rivolto a questo agente per l’attestato di identificazione per il C/c poi però volendo aprire anche un conto arancio lui ha copiato i dati dal modulo precompilato e stampato e ha spedito la richiesta.
    A causa di un SUO errore a Ing risultava che io volessi aprire 2 conti e quindi la documentazione era incompleta.
    Dopo 2 telefonate hanno inoltrato il problema ai piani alti e in 24h tutto risolto.
    IMPORTANTE: NON FATE BONIFICHI se prima non sono risolti i problemi tecnici. Problemi informatici di questo tipo vanno prima smontati e poi riassemblati per farci capire e fare bonifichi o andare avanti con la procedura rischia di creare ancora problemi.
    è vero ho atteso 18gg invece che 10 per aprire il conto…ma pazienza. L’importante è che ho chiesto di tutto e di + agli operatori per sapere cosa potevo fare senza incasinargli il software.

    I problemi capitano ma se poi li si vuol risolver in tempi + stretti con fretta e cercando di portar avanti la pratica poi non lamentatevi di aver un colabrodo al posto di una pratica :)

    Saluti

  • Joyce

    Buonasera a tutti,
    la faccio breve. Aperto mutuo con Ing.Direct. Nov. 2011, chiedo per poter usufuire di un interesse agevolato come da IngDirect publiccizzato, e badate bene firmato nel documento di mutuo al rogito davanti al notaio, l’apertura di un Conto Corrente.
    Oggi Lug.2012 dopo ben 8 MESI niente, di niente di niente. Problemi tecnici dicono. MA NON è POSSIBILE, QUALE BANCA NON HA I MEZZI PER RISOLVERE PROBLEMI TECNICI DI QUESTA NATURA. In compenso continuo a pagare 0,20% di interessi in più. DITEMI COSA POSSO FARE.
    SALUTI
    Joyce

  • Virgilio

    Ciao,
    anche io vittima dei problemi tecnici. Dopo 3 mesi di attesa (Gennaio 2012-Marzo 2012) ho deciso di chiudere tutto. Piccolo problema a causa della mia ingenuità e buona fede: al momento della ricezione dell’IBAN l’ho comunicato alla mia azienda per farmi accreditare lo stipendio di febbraio….così facendo mi sono ritrovato uno stipendio bloccato su un conto corrente che non potevo utilizzare per problemi tecnici. Dopo un mese di telefonate insistenti si sono decisi a farmi un bonifico con sia la somma che avevo versato inizialmente che del mio stipendio. Indecenti!
    Dopo aver riavuto i MIEI soldi, a maggio 2012 raccomandata con ricevuta di ritorno per chiudere tutto. Ricevuta di ritorno arrivata, mi tranquillizzo.
    Da metà giugno in poi iniziano ad arrivarmi email del tipo è stato emesso il tuo estratto conto, oppure, controlla il tuo saldo…etc etc. 
    Dopo i danni anche la beffa che non si sa per quale motivo il conto risulta ancora attivo!
    Diffidate sono pessimi!
    Saluti a tutti voi.
    Virgilio

  • Stefaniacervellin

    vorrei sapere a quale email scrivete perchè io non riesco a ricevere nessuna risposta da INg se non quella automatica che mi dice di contattare il servizio clienti telefonicamente. ma io mi trovo all’estero e non posso chiamare ma posso scrivere mail come ho fatto. ne ho scritte due e non ho rivevuto nessun commento, solo risposta automatica. e i miei problemi sono abbastanza gravi, e sono una cliente ing da moltissimi anni. sono molto decisa che appena rientromdall’italia tolgo tutto.

  • Tiziana Arancio

    Anche io sono circa 2 mesi che attendo l’apertura dello stesso conto, e, sicura che la cosa è anomala, dato che lavoro presso una compagnia asscuratrice on line e non si è mai vista una cosa del genere.
    Inoltre, alla mia richiesta di spiegazioni al servizio telefonico, ho ricevuto un disservizio dato che la persona che mi ha risposto è stata molto scortese.

  • Alessia

    Ciao mi trovo nella stessa situazione.
    Un mio amico ha inviato le carte il gg dopo del mio ed il suo conto è agita attivo.
    Il mio ha tutta la documentazione apposto ma non si spiega perché non abbia ancora generato iban.
    Credo di inviare disdetta ancora prima di aprirlo.
    Sto anche chiamando tutti i giorni da una settimana.
    Chiedo gentilmente una risposta dalla suddetta banca.

  • Ggg

    Problemi impossibili per l’utilizzo del bancomat .
    01/10/13 apertura del conto
    10/10/13ricevo il bancomat
    17/10/13 arriva il pin…no scusate una lettera postale la cui riporta una casella completamente oscurata
    19/10/13 nuova richiesta codice pin
    02/12/13 nessuna risposta, il centro clienti risponde che non possono far altro che inviarmela di nuovo per riceverlo una settimana più tardi.
    Soluzioni zero!!!! Il mio stipendio bloccato.
    2 mesi di attività del conto inutili tentativi di utilizzo nel cuotidiano.

  • Alessandro

    questa cosa è ancora oggi così. Attivato 3 mesi fa e ancora non ho carte e neanche codici per fare bonifici. Sempre lo stesso problema tecnico (da anni ormai!!). Ma non si può far niente proprio? Un rimborso o altro?

  • fabio gustuti

    è ormai un mese che si sono impossessati dei miei soldi e non li posso utilizzare, vorrei vedere cosa mi succederebbe se mi impossessassi io del denaro di tante persone!

  • Andrea

    Ciao a tutti, anche io dopo oltre un mese dalla richiesta di apertura conto mi ritrovo con tutta la procedure bloccata per via di un’anomalia che si risolverà autonomamente. Già il fatto che si debba aspettare tutto questo tempo la dice lunga sull’affidabilità e serietà di questa banca, in piu’ mi dicono che si deve risolvere spontaneamente…stiamo scherzando??? avete mai visto un problema tecnico che si risolve per virtù dello spirito santo?

  • Carmelo Velardi

    Lasciate perdere, anche io stessa situazione un sacco di problemi per l’apertura del conto, operatori al telefono inessistenti, linea che cade (o che la fanno cadere) poi ho fatto disdetta ma riesco comunque ad entrare.

  • Mirko

    Magari sei stato protestato oppure hai la fedina penale sporca per reati contro il patrimonio: potrebbe essere una ragione simile per svelare l’arcano (per discrezione non te lo dicono in faccia ovviamente). Ciao.

  • Mirko

    Hai risolto alla fine?

  • Bogdan Iatco

    Per chi fosse intenzionato ad aprire un conto ing direct c’è la possibilità di fare 50 euro io e 50 euro tu, ti basterà inserire nella fase di apertura del conto il mio codice amico: 7AACC2 entro il 31/12/2015
    Per chiarimenti scrivetemi a bogdan_h2o@hotmail.it.

  • Krumiro

    GIOVANNIG6510 Nuovo, Gli altri sono gia’ usati. Codice Amico Sorgenia 2017 60€

  • Krumiro

    GIOVANNIG6510 Nuovo, Gli altri sono gia’ usati. Codice Amico Sorgenia 2017 60€

  • Krumiro

    Codice Amico Sorgenia 2017 60€ GIOVANNIG6510 Nuovo, Gli altri sono gia’ usati.