Pessimo servizio per attivazione del Conto Corrente Arancio di Ing Direct

Alle associazioni dei consumatori: ACU, ADICONSUM, CODACONS, CITTADINANZA ATTIVA, CONFCONSUMATORI, FEDERCONSUMATORI, LEGA CONSUMATORI, ASSOUTENTENTI, MOVIMENTO CONSUMATORI, CASA DEL CONSUMATORE, MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO, CENTRO TUTELA CONSUMATORI E UTENTI, UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI
Alle redazioni di: Repubblica.it, Corriere.it, ilGiornale.it
p.c.: ING Direct 
Buongiorno,
sono uno sfortunato cliente Ing Direct, Vi scrivo per sottoporvi il mio caso e magari tutelare qualche altro lettore e consumatore che volesse usufruire dei servizi Ing Direct.
Il 9 gennaio io e mia moglie abbiamo deciso di aprire il Conto Corrente Arancio, di ING Direct. Compiliamo il modulo online, stampiamo, firmiamo ed inviamo tutta la documentazione in qualche giorno.
Il 17 gennaio mi arriva l’email che diceva che la documentazione era arrivata correttamente:
"Gentile …,
ti informiamo che la documentazione che ci hai inviato per l’apertura di Conto Corrente Arancio è completa.
Ora, per attivare il conto, ti basta disporre di un bonifico di qualunque importo dal conto corrente a te intestato presso:
UNICREDIT SPA […]"
Subito facciamo tre bonifici, per un importo complessivo di 1.100 euro.  Da quel momento si blocca tutto.
Chiamo dopo una settimana e mi viene detto che il conto è attivo, ma per una “anomalia tecnica” la procedura per rendere operativo il conto è bloccata. Riprovo il giorno dopo e nulla. Il giorno dopo ancora, ma niente.
Mi viene detto che il problema si sarebbe sistemato dopo un aggiornamento di sistema in programma per il weekend del  4-5 febbraio, ma il lunedì seguente è tutto come prima.
Ogni due giorni mi viene detto che entro 48 ore il conto sarà operativo e puntualmente dopo due giorni richiamo il servizio clienti.
Apro numerose segnalazioni e lamentele con il servizio clienti telefonico, ma nessuno mi sa dare risposte.
Mando email a servizioclienti@ingdirectitalia.it, ma dopo 20 giorni non ho ricevuto nemmeno una risposta, salvo la risposta automatica che mi dice che la mia richiesta è stata presa in carico dagli operatori.
Ad oggi, dopo 2 mesi, il mio conto non è operativo e ING Direct ha i miei soldi congelati.
La domanda è questa: può una banca online non essere in grado di far fronte ad un problema tecnico banale come questo? E’ sicuro affidare i propri risparmi a chi non ha le capacità di risolvere una “anomalia tecnica”?
ING Direct non farebbe meglio ad investire un po’ meno in pubblicità e un po’ di più nel servizio clienti e in un supporto tecnico efficiente?
Se un domani avrò un problema su un bonifico o qualsiasi operazione bancaria non posso permettermi di aspettare mesi per una risposta elusiva
.
Grazie dell’attenzione e buon lavoro.
05/03/2012
Lettera firmata

  • Iury

    Ho anch’io lo stesso problema: conto attivo dal 27 febbraio ed oggi a distanza di quasi un mese non posso accedere al conto…telefonate inutili!!

  • Guido

    anch’io ho un problema nell’apertura del cc arancio,dicono che è facile ma è più di un mese e nonostante innumarevoli telefonate non si riesce ancora a venirne a capo. 

  • Roberto

    E’ vero, anche io ho dei problemi a dir loro “tecnici” che non trovano soluzione: è incredibile che una banca on-line abbia di questi problemi e non si trovi la strada di risolverli… 

  • Sdep6

    Ho lo stesso problema con la carta di credito, c/c aperto a gennaio 2012, ricevuto pacco benvenuto con tutte le carte dell’ offerta ma carta di credito non attivabile, a loro dire, per problemi tecnici che a distanza di 4 mesi non riescono a risolvere.

  • Sonia_montanari

    anch’io ho avuto i vostri stessi problemi!!2 mesi per attivare il conto e ora non riesco ad attivare la carta di credito…sono passati 6 mesi e loro confermano il problema tecnico che non sanno quando sarà risolto, spero non a gennaio 2015 (data di scadenza della carta!!). Se qualcuno di voi continua ad avere problemi con i servizi base oltre a togliere i soldi dal conto possiamo farci vedere e leggere su tutti i social??cerco collaborazione:)

  • Carlo

    Anchio, ho ricevuto l’SMS con la conferma di spiedizione del pacco di benvenuto e ancora niente dopo una settimana (spedizione Milano-Milano. Dagli Stati Uniti ho ricevuto pacchi in 5 giorni). Il conto non è ancora operativo dopo una settimana con un versamento di 1000 euro. L’operatrice telefonica è molto gentile e mi ha detto che in un’altra settimana dovrebbe essere operativo. Vedremo…

  • Francesco1589

    anke io ho lo stesso problema nel attivare la carta di credito sono passati 20 giorni e ancora non riescono a risolvere il problema 

  • Giuseppe

     Idem per il sottoscritto: Conto in attesa di attivazione da circa un mese (bonifico ricevuto ma non accreditato), servizio clienti telefonico pessimo.

  • SAVERIO DI IORIO

    anche io ho lo stesso problema. sono passati più di 2 mesi , ma ilcontonon è ancora attivo. ho eseguito tutta la procedura di attivazionealla lettera , ma fino adoggi il problema tecnico è in lavorazione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! che bisogna lavorare alla costruzione di un grattacielo??????????????

  • Fulvio Merendi

    stavo per attivarlo anch’io ma dopo avere letto i vostri commenti ho cambiato idea

  • Fulvio Merendi

    ma questo problema la banca là risolto oppure no? qualcuno può rispondermi?

  • Mirko

    Lo sanno tutti che sei iscritto da una vita al CRIF. Perché mai dovrebbero alrirti un conto con lo quindi?

  • giovanni

    stavo per attivarlo anch’io ma dopo avere letto i vostri commenti ho cambiato idea

  • Marco Antognoni

    Sono passati 4 anni ma siamo ancora con i stessi problemi. Non riesco ad attivare il conto corrente arancio e mi viene detto che ci sono dei problemi, già da tempo e che non sanno quando saranno risolti.