LG: garanzia post-vendita

Salve, vorrei brevemente illustrarVi la mia situazione:
in data 31/12/2009 acquistai un telefono LG KP500. Durante le feste natalizie 2011 il suddetto telefono ha smesso di emettere suoni e voci. Cercando su internet il punto assistenza più vicino ho trovato la MPS srl la quale però era chiusa per ferie fino al 3/1/2012. Ho mandato quindi un fax avvertendoli del prodotto difettoso e ancora in garanzia, e che l’avrei portato al giorno della riapertura.
Il 3 gennaio il punto di assistenza però mi ha rifiutato il ritiro in garanzia in quanto per loro scadeva dopo 24 mesi, cioè il 31/12/2011. Mi hanno dato il numero di un centro assistenza LG ma non ho risolto nulla in quanto non ho ricevuto nessuna notizia. Ho quindi contattato la casa madre LG tramite mail e nei giorni successivi mi ha chiamato il Servizio Clienti LG il quale mi ha detto che non poteva fare nulla anche se mi confermava il fatto che la garanzia è valida per 26 mesi e non 24 (il cliente ha garantiti 24 mesi sul prodotto acquistato, e ha diritto di avvertire entro 2 mesi dalla data della scoperta del difetto, un centro assistenza o il negozio in cui ha acquistato il medesimo prodotto). Con questa legge sono ancora in garanzia tutt’ora, inoltre ho ancora il fax (con ricevuta) di dicembre 2011 che riporta il mio avviso del difetto del telefono. Purtroppo a oggi però ho ancora il telefono difettoso in mio possesso con nessuno che si fa carico delle dovute responsabilità e senza che mi ritirino il telefono per la riparazione ancora in garanzia! Chiedo quindi a Voi dell’Associazione consumatori di aiutarmi: come posso procedere per far valere i miei diritti?
Grazie mille
Distinti Saluti

*** *** ***

Di seguito riportiamo l’aggiornamento ricevuto il 22 aprile 2012 dal consumatore dopo i consigli e le informazioni date da ACU: "Hanno accettato comunque la garanzia poiché il negozio al momento della mia consegna era chiuso. Il telefono in oggetto è stato riparato senza alcuna spesa.anzi, mi è stato anche fatto un miglioramento in omaggio. Grazie ancora".