Macchina del caffè trasformata in "un soprammobile inutile"

20.03.2012
Spett.le Saeco, Philips, Lavazza,
ho contattato, e sono stato contattato, un vostro operatore del centro assistenza, il quale mi ha detto che la macchina è fuori garanzia perché sono cambiati i canoni per il riconoscimento della stessa, (obbligo di scontrino, che purtroppo io non ho), ho fatto visionare ad un tecnico (ex assistenza Saeco) la macchina del caffè in questione, senza smontarla, il quale mi ha detto che la pompa è rotta e che sono state sempre difettose su questi modelli di macchine per il caffè. Totale dell’operazione in euro più del valore della stessa macchina. In un intervento fatto circa un mese fa, in garanzia, mi fu cambiata la stessa pompa che ora è nuovamente rotta, solo perché avete cambiato centro assistenza ho perso anche la garanzia su di un pezzo che voi stessi avete montato (!?).
Purtroppo non ho parole, per quanto riguarda il malcontento su come vi ponete con il cliente, è vero purtroppo non ho lo scontrino, obbligatorio per legge per la garanzia, (ma già riconosciuta in precedenza tramite matricola della macchina per il caffè) stiamo parlando di un pezzo (la pompa) che voi, tramite centro assistenza,  avete cambiato circa un mese fa. Risulterà il vostro intervento effettuato sulla macchina per il caffè in questione? E se questo intervento risulta da qualche parte la pompa è coperta da garanzia?
In attesa di una vostra risposta porgo i miei saluti.
Giovanni.

*** *** ***

05.03.2012
Spett.le Saeco, Philips, Lavazza,
mi hanno regalato una macchina per il caffè a cialde, modello Extra di Saeco codice. 9010SC10181669, non ho lo scontrino, questa macchina non ha mai funzionato perfettamente, ha sempre avuto problemi di perdita di acqua, il caffè non sempre esce e, quelle poche volte che riesce, cade a goccia, le cialde restano incastrate. Ho contattato nel mese di dicembre 2011 tramite numero verde il centro assistenza Saeco, dicendo di non avere lo scontrino per la garanzia, l’operatore mi disse che la garanzia della macchina scadeva il 10/12/2012, verificato tramite il codice identificativo. Ho portato la macchina in garanzia presso il vostro centro assistenza di Latina, ritirata la macchina nel mese di gennaio 2012, dopo circa tre/quattro giorni di funzionamento, si ripresentano gli stessi problemi, mancata fuoriuscita di caffè e un rumore strano. Ricontatto il centro assistenza di Latina, il quale, mi dice che non sono più loro a fornire assistenza tecnica e di rivolgermi ad un centro assistenza Philips. Chiamo il numero 0245279074, l’operatore mi dice che non possono intervenire in garanzia senza scontrino e mi indirizza ad un centro assistenza Philips di Latina, chiamo questo centro locale di assistenza e il tecnico mi ribadisce che non possono intervenire in garanzia senza scontrino. Gli spiego che la macchina ha già avuto un intervento pochi giorni prima in garanzia ma senza risultato. Il tecnico mi dice anche che siccome sono in fase di allestimento del centro la Philips ancora non li dotava delle attrezzature tecniche per gli interventi. Io vorrei capire come mai tramite il codice identificativo della macchina sono riusciti a risalire alla garanzia nel primo tentativo e ora, cambiando assistenza, tramite lo stesso codice non riusciamo a risalire di nuovo alla garanzia (già usufruita una prima volta). Facendo una ricerca in rete, ho riscontrato che altre persone hanno il mio stesso problema. Vi chiedo se possibile la riparazione in garanzia della macchina da caffè o eventualmente la sostituzione della stessa, anche pagando una modesta quota, in quanto non ha mai e ribadisco mai funzionato in modo corretto. 
La tanto desiderata macchina per il caffè oramai è diventata un soprammobile inutile. 
In attesa di una vostra risposta porgo i miei cordiali saluti.
Giovanni

  • giampaolo

    Ma che bellezza stessa cosa è successa a me mi è stata regalata a novembre 2012, bene non ha mai funzionato! Ora io avendo un altro macchina per il caffè la porto al centro assistenza con comodo a febbraio.

    Laddove è stata effettuata una riparazione/sostituzione della pompa dal valore di 25€ con tanto di fattura.

    Torno a casa, tutto contento ma stavolta non esce nemmeno l’acqua…l’assistenza philips mi ha detto ma come se l’abbiamo riparata…forse c’è una bolla d’aria, sta di fatto che l’ho schiaffata nello sgabbuzzino in attesa di riportarla in assistenza, insomma per chi volesse aquistare una lavazza a modo mio….ALLA LARGA!!!