L’operatore di telefonia mobile Vodafone modifica le tariffe dei propri clienti al rialzo

Redazione ACU

Una manovra camuffata  che invece di informare i clienti delle modifiche contrattuali a cui vanno incontro li distoglie dal vero contenuto della manovra tariffaria offrendo lo “zuccherino” per far digerire la stessa. Coloro che saranno interessati alla variazione tariffaria potranno usufruire per 12 mesi, su richiesta, di un’offerta Free Sunday Tutti che prevede nei soli giorni festivi la gratuità delle chiamate.
In questi giorni molti clienti stanno ricevendo un Sms da Vodafone che informa i propri Clienti con un SMS   poco   chiaro  e, a nostro parere, ingannevole che recita così:
Dal 05/11 Vodafone aggiorna il tuo piano tariffario. Inoltre ogni domenica chiami gratis tutti i numeri. Chiama il 42593 per attivare la promo, info e recesso gratis.”
Telefonando al numero dedicato le informazioni sono dello stesso tenore:
"Benvenuto dal 25 novembre 2012 saranno modificate alcune condizioni economiche del tuo piano  Vodafone Senza Scatto. Inoltre puoi attivare gratuitamente la Free Sunday Tutti per parlare GRATIS  senza limiti con tutti i numeri di rete fissa e mobile ogni domenica per un anno senza canone. Se hai ricevuto sms e vuoi attivare la Free Sunday Tutti premi 1…
Per informazioni sul tuo piano tariffario e sul recesso premi..
."

Ad una attenta analisi delle modifiche contrattuali apportate da Vodafone si scopre che si tratta di un vero e proprio salasso economico che nasconde aumenti delle tariffe che vanno dal 18% al 77% .
L’articolo apparso sul quotidiano “La Repubblica” evidenzia gli aumenti di alcuni profili:
Vodafone Simply             Prima                                        Dopo
– chiamate verso tutti     15,1cent/min – scatti di 30’’ 18,9cent/min-scatti di 60’’
– scatto alla risposta      15,1 cent                                    18,9 cent
– Sms                                15,1 cent                                    17,9 cent

Autoricarica Chiama
– chiamate verso tutti     19,2 cent/min – scatti di 30’’   21,9 cent/min-scatti di 60”
– scatto alla risposta      16,1cent                                     20,9 cent.
– Sms                                10,1 cent.                                   17,9 cent.

Vodafon  Italy
– chiamate verso tutti     12,1cent/min vs Voda                 12,9cent/min vs Voda
                                           40,3 cent/min vs Altri Op.mob  44,9cent/min vs AOM
                                            A scatti di 30’’                              A scatti di 60’’
– scatto alla risposta       16,1 cent                                      18,9 cent
– Sms                                 10,1 cent                                      13,9 cent

Per quanto ci riguarda come Associazione dei consumatori non possiamo non notare che la comunicazione di Vodafone è più uno spot pubblicitario che nasconde i reali contenuti della manovra e che a dispetto di una prassi, consolidata dalle stesse Authority, tende ad eludere qualsiasi chiarezza e trasparenza dell’informazione che bisogna obbligatoriamente avere verso i consumatori in modo particolare in caso di cambiamenti contrattuali.
Vodafone “nega di aver innalzato una cortina di nebbia per nascondere gli aumenti” spiegando di aver acquistato uno spazio a pagamento su alcuni quotidiani nazionali; ma, andando a verificare tali inserzioni (Sole 24ore del 30/9/12) ci si accorge che la comunicazione è focalizzata maggiormente sull’offerta Free Sandy Tutti mentre rinvia alla visone del proprio sito eventuali spiegazioni dei ritocchi vistosi alle tariffe.
Per tale motivo chiediamo alle Autorità (AGCOM E AGCM) che facciano rispettare all’operatore Vodafone una corretta e chiara informativa che prevede:
– le nuove condizioni economiche;
– data di entrata in vigore (“a partire da..”);
– modalità per esercitare il diritto di recesso.

07 novembre 2012