Contattare Telecom è un’impresa!

Buongiorno,
sono reduce da due ore spese, invano, nel tentativo di contattare Telecom dapprima telefonicamente, attraverso il tanto reclamizzato 187, successivamente attraverso il bellissimo sito internet.
Ma qualcuno di voi ha mai fatto questa esperienza "straordinaria"? Se non fossi inc…ato nero potrei dire che è un’esperienza indimenticabile e  consigliabile di Kafkiana memoria!
A questo punto sono però veramente esausto ed indignato e spero di non dover leggere prossimamente sui giornali che Telecom licenzia i propri dipendenti per la grave perdita di abbonati e dovermi fare carico, come cittadino che paga le tasse, degli oneri relativi a tanta inefficienza.
Dopo tanti anni di Telecom sono passato a Vodafone.
Provate a contattare il servizio consumatori Vodafone e capirete perché sempre più utenti scelgono questo gestore (oltre che per le tariffe più convenienti).
Proprio a causa di questo passaggio ricevo oggi una lettera intimidatoria da una società "Intrum justitia" che mi sollecita un rapido pagamento di una bolletta scaduta a nov 2011 minacciando gravi sanzioni.
Da notare che ho l’addebito diretto delle fatture sul CC e, dalle comunicazioni Telecom a fronte di questa bolletta di 99,67 € vanto un credito di 106,25 € che mi verrà accreditato quanto prima (Lett/Fatt RZ04037332 del 9/11/2012).
A questo punto cosa aggiungere.
Spero solo che i Signori che si occupano della difesa dei Consumatori sappiano fare buon uso di questa sicuramente "ennesima" lamentela vs Telecom.
Grazie, saluti a tutti.

Seconda puntata
Da mie indagini presso la Banca dove sono abitualmente domiciliate tutte le mie bollette ho scoperto che la stessa ha ricevuto da Telecom la disdetta del servizio di pagamento diretto  in data 9/11/12. Questo quando a me aveva già inviato una fattura con scadenza il 15/11/12, fattura che ovviamente la Banca non ha pagato. Credo che il tutto si commenti da solo.
Cordiali saluti

Lettera firmata