Contestazione fattura Telecom

Buongiorno
come anticipatovi telefonicamente invio la cronistoria di quanto segue:
in data 30/01/2013 firmiamo a casa nostra una proposta di passaggio a Telecom della linea ………. 
In data 21/02/2013 viene attivata linea Telecom (sono venuti  a casa nostra gli operatori alle ore 14:00).
Nei giorni successivi siamo rimasti isolati: non funzionava la linea internet, potevamo fare telefonate  ma non riceverle.
In data 4/03/02013 inviamo fax per comunicare la nostra intenzione di avvalerci del diritto di recesso (ai sensi dell’art 3 del contratto Telecom) e siamo nei termini dei 10 giorni lavorativi dall’attivazione della linea.
In data 22/4/2013 ci arriva bolletta Telecom di € 194,55  scadenza 12/5/2013 dove ci vengono addebitati contributo di attivazione e costi di disattivazione.
Su questa bolletta vediamo una data di attivazione linea telefonica 14/03/2013 che NON è corretta.
In data 22/04/2013 chiamiamo il 187 per contestare la fattura di cui sopra.
Oggi 3/05/2013 riceviamo comunicazione scritta da Telecom di rigetto della nostra richiesta di annullamento della fattura
Ci rivolgiamo quindi  a voi.
In attesa di vs/ riscontro,
cordiali saluti
F.E.

  • Patrizio Indoni

    Volevo
    porre un quesito a proposito sui disturbi al telefono fisso dalle
    campagne pubblicitarie registrate. Sono un vero incubo. Vorrei sapere
    come fa la Telecom a permettere questi disturbi dal momento che il
    così detto registro delle opposizioni non serve a nulla. Come ci si
    può difendere da questi disturbi?