Sorgenia sia più chiara

Sono stata raggirata da un operatore di Sorgenia Spa (strategia di vendita) mi è stato venduto per telefono il prodotto (gas) ad un prezzo fisso di euro 70,00 al mese, ma una volta fatto il cambio di compagnia mi sono vista arrivare bollette di euro 203,83 fisse. Al secondo bimestre ho dato disdetta passando ad un’altra compagnia chiedendo a Sorgenia, sia telefonicamente sia via mail, d’inviarmi la fattura di conguaglio che ancora oggi, dopo 10 mesi del cambio compagnia, non mi è stata ancora inviata.
La bolletta del terzo bimestre l’ho pagata solo in parte, e non intendo pagare nient’altro fino a quando loro non m’inviano il conguaglio, anche perché durante i sei mesi non ho consumato i soldi che ho pagato, sono loro che devono restituire i soldi che ho anticipato.
VOGLIO CHIEDERVI COSA POSSO FARE
SONO FORSE IN TORTO

Maria Grazia Funiciello

  • Sorgenia Servizio Clienti

    Buongiorno,
    vorremmo renderci disponibili a comprendere meglio la sua situazione ed individuare una soluzione adeguata. Per questo le chiediamo gentilmente di inviarci il suo codice cliente ed un recapito telefonico all’indirizzo sorgeniarisponde@sorgenia.it. Potremo così verificare quanto accaduto e ricontattarla prontamente con un riscontro, fornendole tutte le indicazioni che desidererà.

    Grazie molte e buona giornata,
    Servizio Clienti