Sky deve inoltrare il contratto

Nell’agosto 2013 attivo SOLO telefonicamente Sky.
Successivamente Sky mi chiede via sms di restituire il contratto firmato che io non ho MAI ricevuto.
Faccio richiesta formale di ricevere suddetto contratto da visionare ed eventualmente firmare.
Sky mi comunica che può inviarmelo via posta o via mail ad un indirizzo valido.
Comunico il mio indirizzo di posta elettronica, ma Sky non mi invia nulla.
Nonostante numerose richieste via mail di cui conservo copia, Sky omette di inviarmi regolare contratto ancora da firmare contenente importi, durata, modalità di recesso e tutto ciò che un consumatore deve sapere prima di firmare (e pagare).
Decido così di bloccare il RID comunicando a Sky che lo riattiverò a contratto ricevuto.
Sky mi invia materiale MAI richiesto, mi scrive mail riportanti fatti mai avvenuti e mi tempesta di sms ai quali non è possibile rispondere.
Ad oggi io non ho ricevuto contratto, Sky ha sospeso il segnale e mi sta chiedendo gli arretrati di 59,51 tramite Telkom.
Telkom che mi minaccia di intraprendere azioni legali.
Contattato un legale e spiegatagli la situazione, propongo a Sky e Telkom il pagamento del solo servizio fruito ancora da saldare (01 11 2013 – 07 12 2013) poiché in assenza di regolare contratto firmato non sono tenuto a pagare altro.
Non ho ricevuto alcun riscontro e sia il sito Fai da te di Sky che i punti Sisal Pay mi consentono di pagare solo l’importo di 59,51 euro che comprende servizi non fruiti e documentazione mai richiesta.

Cordialmente.
Luca